DROPS / 197 / 18

Hint of Heather by DROPS Design

Cardigan lavorato ai ferri in DROPS Nord. Lavorato dall’alto in basso con sprone rotondo, maglia legaccio e motivo a mosaico. Taglie: S - XXXL Cappello lavorato ai ferri in DROPS Nord. Lavorato dal basso verso l’alto a maglia legaccio, motivo a mosaico e apertura per la coda.

DROPS design: Modello n° no-022
Gruppo filati A
----------------------------------------------------------

FILATO PER TUTTO IL COMPLETO:
Taglie: S - M - L – XL – XXL - XXXL
Circonferenza della testa: circa 54/56 – 54/56 - 56/58 - 56/58 - 58/60 – 58-60 cm
Materiali:
DROPS NORD di Garnstudio (appartiene al gruppo filati A)
350-350-400-450-500-550 g colore n° 03, grigio perla
100-100-100-100-100-150 g colore n° 13, rosa antico
50-50-50-50-50-50 g colore n° 01, panna

FILATO PER IL CARDIGAN:
Taglie: S - M - L – XL – XXL - XXXL
Materiali:
DROPS NORD di Garnstudio (appartiene al gruppo filati A)
300-350-400-400-450-500 g colore n° 03, grigio perla
50-100-100-100-100-100 g colore n° 13, rosa antico
50-50-50-50-50-50 g colore n° 01, panna

FILATO PER IL CAPPELLO:
Taglie: S/M - M/L - L/XL
Circonferenza della testa: circa 54/56 - 56/58 - 58/60 cm
Materiali:
DROPS NORD di Garnstudio (appartiene al gruppo filati A)
50-50-50 g colore n° 03, grigio perla
50-50-50 g colore n° 13, rosa antico
50-50-50 g colore n° 01, panna

----------------------------------------------------------
PRIMA DI INIZIARE:

CAMPIONE:
23 maglie in larghezza e 45 ferri in verticale a maglia legaccio e motivo a mosaico = 10 x 10 cm.

FERRI:
FERRI DROPS A DOPPIA PUNTA E FERRI CIRCOLARI n° 3,5 mm, lunghezza 80 cm per la parte a maglia legaccio e motivo a mosaico.
FERRI DROPS A DOPPIA PUNTA E FERRI CIRCOLARI n° 3 mm, lunghezza 80 cm per i bordi.
La misura dei ferri è solo indicativa! Se avete troppe maglie in 10 cm passate a una misura di ferri più grande. Se avete meno maglie in 10 cm passate a una misura di ferri più piccola.

BOTTONI DROPS IN METALLO, Loop (argento), n° 529: 6-6-6-7-7-7 pezzi

CAPPELLO:

CAMPIONE:
23 maglie in larghezza e 45 ferri in verticale a maglia legaccio e motivo a mosaico = 10 x 10 cm.

FERRI:
FERRI DROPS CIRCOLARI n° 3,5 mm, lunghezza 60 cm o 80 cm per la parte a maglia legaccio e motivo a mosaico.
FERRI DROPS CIRCOLARI n° 3 mm, lunghezza 60 cm o 80 cm per i bordi.
La misura dei ferri è solo indicativa! Se avete troppe maglie in 10 cm passate a una misura di ferri più grande. Se avete meno maglie in 10 cm passate a una misura di ferri più piccola.

Avete realizzato questo o un altro dei nostri modelli? Taggate le vostre foto nei social media con #dropsdesign in modo che possiamo vederle!

Volete utilizzare un filato diverso? Provate il nostro convertitore di filati!
Non siete sicuri di quale taglia scegliere? Quindi potrebbe servirvi sapere che la modella nella foto è alta circa 170 cm e veste la taglia S o M. Se state realizzando un maglione, cardigan, vestito o indumenti del genere, troverete un grafico con le misure del modello finito (in cm) alla fine delle spiegazioni.
Commenti (1)

45% Alpaca, 30% Polyamide, 25% lana
a partire da 2.60 € /50g
DROPS Nord uni colour DROPS Nord uni colour 2.60 € /50g
Fiordilana
Ordinare
DROPS Nord mix DROPS Nord mix 2.65 € /50g
Fiordilana
Ordinare
Ferri & Uncinetti
Potete acquistare il filato per realizzare questo modello a partire da 26.00€. Per saperne di più.
----------------------------------------------------------

SPIEGAZIONI DEL MODELLO:

----------------------------------------------------------

MAGLIA LEGACCIO (avanti e indietro):
1 costa = 2 ferri diritto.

SUGGERIMENTO PER LE MISURE:
Dal momento che è lavorato a coste, tenere il capo appeso durante le misurazioni per evitare che il lavoro risulti troppo lungo una volta indossato.

SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI-1 (distribuiti in modo uniforme):
Lavorare tutti gli aumenti dal diritto del lavoro!
Per stabilire ogni quanto aumentare in modo uniforme, prendere il n° totale di maglie sul ferro (ad esempio 113 maglie), meno le maglie del bordo (ad esempio 10 maglie) e dividere il n° di maglie rimasto per il n° di aumenti da fare (ad esempio 30) = 3,4.
In questo esempio, aumentare facendo 1 gettato in modo alternato dopo ogni 3° e 4° maglia. Sul ferro successivo (rovescio del lavoro) lavorare i gettati a diritto ritorto per evitare buchi. Non aumentare sui bordi.

SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI-2 (applicato ai lati del corpo):
Lavorare tutti gli aumenti dal diritto del lavoro.
Lavorare fino a quando rimangono 3 maglie prima del segnapunti, 1 gettato, 6 maglie diritto (= il segnapunti è al centro di queste 6 maglie), 1 gettato (= 2 aumenti). Sul ferro successivo (rovescio del lavoro) lavorare il gettato a diritto ritorto per evitare buchi.

SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI-1 (applicato al centro sotto le maniche):
Lavorare tutte le diminuzioni dal diritto del lavoro!
Diminuire come segue dopo la maglia di vivagno: passare 1 maglia a diritto senza lavorarla, 1 maglia diritto, accavallare la maglia passata sopra quella appena lavorata (= 1 maglia diminuita).
Diminuire come segue prima della maglia di vivagno: iniziare 2 maglie prima della maglia di vivagno, 2 maglie insieme a diritto (= 1 maglia diminuita).

SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI (distribuite in modo uniforme):
Lavorare tutte le diminuzioni dal diritto del lavoro!
Per stabilire ogni quanto diminuire in modo uniforme, prendere il n° totale di maglie sul ferro (ad esempio 110 maglie), meno le maglie del bordo (ad esempio 2 maglie) e dividere il n° di maglie rimasto per il n° di diminuzioni da fare (ad esempio 12) = 9.
In questo esempio diminuire lavorando insieme a diritto ogni 8° e 9° maglia circa. Non diminuire sulle maglie del bordo.

ASOLE:
Diminuire per le asole sul bordo destro (con il capo indossato). 1 asola = lavorare dal diritto del lavoro fino a quando rimangono 3 maglie sul ferro, 1 gettato, lavorare 2 maglie insieme a diritto e finire con 1 maglia diritto. Sul ferro successivo (rovescio del lavoro) lavorare il gettato a diritto per creare un buco. Diminuire per la prima asola quando il collo misura circa 2 cm. Poi diminuire per le 5-5-5-6-6-6 asole successive a circa 8-8-8½-8-8-8½ cm di distanza.

MOTIVO A MOSAICO SUL CARDIGAN:
Vedere i diagrammi A.1 e A.2 e leggere la spiegazione sotto per la tecnica. Scegliere il diagramma per la vostra taglia.
Ogni riga del diagramma equivale a 2 ferri, quindi dal diritto del lavoro lavorare il diagramma da destra verso sinistra e dal rovescio del lavoro lavorare la stessa riga da sinistra verso destra.

Su tutti i ferri dal diritto del lavoro tenere il filo dietro il lavoro (quindi sul rovescio del lavoro) quando si passa una maglia.
Su tutti i ferri dal rovescio del lavoro tenere il filo davanti al lavoro (quindi verso di voi e ancora sul rovescio del lavoro) quando si passa una maglia. Fare in modo che il filo non sia troppo tirato sul rovescio del lavoro.

Per tenere il segno sul motivo inserire un segnapunti tra ogni ripetizione del motivo con A.1A/A.2A.

A.X/A.Y = quadrato di aiuto – questo quadrato non è lavorato ma mostra come lavorare la riga del motivo (leggere la spiegazione più in basso).
A.1A/A.2A = 1 ripetizione del motivo.
A.1B/A.2B = ultima maglia prima del bordo, questa maglia indica l’inizio e la fine del motivo all’interno del bordo da ogni lato (la maglia dev’essere lavorata).

Sui ferri in tinta unita del diagramma lavorare 1 costa avanti e indietro su tutte le maglie senza passare nessuna maglia.

Sulla riga del motivo in A.1 che ha un quadrato vuoto in A.X (colore A), lavorare a diritto tutte le maglie con il colore A in A.1A/A.1B e passare tutte le maglie con il colore C.

Su ogni riga del motivo con un quadrato vuoto o un quadrato con la stella in A.Y (colore A o C), lavorare a diritto tutte le maglie con il colore A o C in A.2A/A.2B e passare tutte le maglie con il colore B.

Su ogni riga del motivo che ha un quadrato nero in A.Y (colore B), lavorare a diritto tutte le maglie con il colore B in A.2A/A.2B e passare tutte le maglie con il colore A o C.

MOTIVO A MOSAICO PER IL CAPPELLO:
Vedere il diagramma A.3 e leggere la spiegazione sotto per la tecnica.
Ogni riga del diagramma equivale a 2 ferri, quindi dal diritto del lavoro lavorare il diagramma da destra verso sinistra e dal rovescio del lavoro lavorare la stessa riga da sinistra verso destra.

Su tutti i ferri dal diritto del lavoro tenere il filo dietro il lavoro (quindi sul rovescio del lavoro) quando si passa una maglia.
Su tutti i ferri dal rovescio del lavoro tenere il filo davanti al lavoro (quindi verso di voi e ancora sul rovescio del lavoro) quando si passa una maglia. Fare in modo che il filo non sia troppo tirato sul rovescio del lavoro.

Per tenere il segno sul motivo inserire un segnapunti tra ogni ripetizione del motivo con A.3B.

A.3A = maglia di inizio sul diritto del lavoro e maglia di fine sul rovescio del lavoro (la maglia dev’essere lavorata).
A.3B = 1 ripetizione del motivo.
A.3C = maglia di fine sul diritto del lavoro e maglia di inizio sul rovescio del lavoro (la maglia dev’essere lavorata).

Sui ferri in tinta unita del diagramma lavorare 1 costa avanti e indietro su tutte le maglie senza passare nessuna maglia.

Sul 1° ferro del motivo in A.3 che ha un quadrato vuoto in A.3A e A.3C (colore A – ferro indicato con una stella in A.3A), lavorare a diritto tutte le maglie con il colore A e passare tutte le maglie con il colore C.

Sugli altri ferri del motivo con un quadrato vuoto o un quadrato con la stella in A.3A e A.3C (colore A o C), lavorare a diritto tutte le maglie con il colore A e passare tutte le maglie con il colore B.

Su ogni ferro del motivo che ha un quadrato nero in A.3A e A.3C (colore B), lavorare a diritto tutte le maglie con il colore B e passare tutte le maglie con il colore A o C.

----------------------------------------------------------

INIZIO DEL LAVORO:

----------------------------------------------------------

CARDIGAN – BREVE RIASSUNTO DEL LAVORO:
Lavorare il bordo del collo, lo sprone e il corpo avanti e indietro sui ferri circolari dal centro davanti, dall’alto in basso. Lavorare il motivo a mosaico sullo sprone. E’ importante seguire i diagrammi. Lavorare tutto il motivo a maglia legaccio ma non lavorare il motivo a maglie legaccio normali. Il motivo è creato passando le maglie. Leggere tutta la sezione per il motivo a mosaico prima di lavorarlo! Lavorare le maniche avanti e indietro sui ferri circolari a parte, dall’alto in basso, e cucirle alla fine.

BORDO DEL COLLO:
Avviare 113-116-122-128-131-137 maglie (comprese 5 maglie per il bordo a ogni lato verso il centro davanti) con i ferri circolari n° 3 mm con il rosa antico. Lavorare 1 costa a MAGLIA LEGACCIO – leggere la spiegazione sopra. Poi lavorare come segue:
FERRO 1 (= diritto del lavoro): lavorare tutte le maglie a diritto.
FERRO 2 (= rovescio del lavoro): 5 maglie per il bordo a maglia legaccio (cioè lavorate a diritto dal rovescio del lavoro), * 1 maglia rovescio, 2 maglie diritto *, ripetere *-* fino a quando rimangono 6 maglie, 1 maglia rovescio e finire con 5 maglie per il bordo a maglia legaccio (cioè lavorate a diritto dal rovescio del lavoro).
Ripetere i ferri 1 e 2 fino a quando il lavoro misura 3 cm dal bordo di avvio – ricordarsi delle ASOLE sul bordo destro – leggere la spiegazione sopra.
Passare ai ferri circolari n° 3,5 mm. Lavorare 3 coste avanti e indietro su tutte le maglie, ALLO STESSO TEMPO sul 1° ferro (diritto del lavoro) aumentare 30-33-33-33-36-36 maglie in modo uniforme – leggere il SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI-1 = 143-149-155-161-167-173 maglie. Poi lavorare lo sprone come spiegato sotto.

SPRONE:
Lavorare il 1° ferro come segue dal diritto del lavoro: 5 maglie per il bordo a maglia legaccio, lavorare il MOTIVO A MOSAICO – leggere la spiegazione sopra, cioè vedere il quadrato in A.X (il quadrato è solo una spiegazione del ferro e non dev’essere lavorato), lavorare A.1A fino a quando rimangono 6 maglie sul ferro (= 22-23-24-25-26-27 ripetizioni di A.1A di 6 maglie), lavorare A.1B (= 1 maglia) e finire con maglie per il bordo a maglia legaccio. Continuare il motivo in questo modo ma ricordarsi che 1 riga del diagramma = 2 ferri e che i bordi si lavorano nel colore base del motivo. FARE ATTENZIONE ALLA TENSIONE DEL LAVORO!
ALLO STESSO TEMPO su ogni ferro indicato con la freccia in A.1A aumentare in modo uniforme come spiegato sotto – ricordarsi del SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI-1.
Sul ferro indicato con la freccia-1 aumentare 48-48-48-54-54-60 maglie in modo uniforme = 191-197-203-215-221-233 maglie (ora c’è spazio per 30-31-32-34-35-37 ripetizioni di A.1A di 6 maglie).
Sul ferro indicato con la freccia-2 aumentare 36-42-48-54-60-60 maglie in modo uniforme = 227-239-251-269-281-293 maglie (ora c’è spazio per 36-38-40-43-45-47 ripetizioni di A.1A di 6 maglie).
Alla fine di A.1, lavorare A.2 nello stesso modo, cioè lavorare il 1° ferro come segue dal diritto del lavoro: 5 maglie per il bordo a maglia legaccio, vedere il quadrato in A.Y (il quadrato è solo una spiegazione del ferro e non va lavorato), lavorare A.2A fino a quando rimangono 6 maglie sul ferro (= 36-38-40-43-45-47 ripetizioni di A.2A di 6 maglie), lavorare A.2B (= 1 maglia) e finire con 5 maglie per il bordo a maglia legaccio.
ALLO STESSO TEMPO su ogni ferro indicato con la freccia in A.2A aumentare in modo uniforme come spiegato sotto.
Sul ferro indicato con la freccia-3 aumentare 42-42-48-48-48-48 maglie in modo uniforme = 269-281-299-317-329-341 maglie (ora c’è spazio per 43-45-48-51-53-55 ripetizioni di A.2A di 6 maglie).
Sul ferro indicato con la freccia-4 aumentare 30-42-48-42-42-48 maglie in modo uniforme = 299-323-347-359-371-389 maglie (ora c’è spazio per 48-52-56-58-60-63 ripetizioni di A.2A di 6 maglie).
Sul ferro indicato con la freccia-5 aumentare 24-32-40-42-42-48 maglie in modo uniforme = 323-355-387-401-413-437 maglie (ora c’è spazio per 78-86-94-65-67-71 ripetizioni di A.2A di 4-4-4-6-6-6 maglie). Gli aumenti per le taglie S, M e L ora sono finiti.
Sul ferro indicato con la freccia-6 (applicato solo alle taglie XL, XXL e XXXL) aumentare 18-34-38 maglie in modo uniforme ora c’è spazio per 102-109-116 ripetizioni di A.2A di 4 maglie) = 419-447-475 maglie sui ferri per le taglie XL, XXL e XXXL.
Alla fine di A.2, lavorare a maglia legaccio avanti e indietro su tutte le maglie fino a quando il lavoro misura 22-24-26-28-30-32 cm dal bordo di avvio al centro davanti – leggere il SUGGERIMENTO PER LE MISURE, ma aggiustarlo in modo che l’ultimo ferro sia lavorato dal diritto del lavoro.
Lavorare il ferro successivo come segue dal rovescio del lavoro: 52-57-61-66-72-78 maglie diritto (= davanti), trasferire le 63-69-77-83-85-87 maglie successive su un fermamaglie per la manica, avviare 8-8-10-10-12-14 nuove maglie sul ferro (= a lato sotto la manica), 93-103-111-121-133-145 maglie diritto (= dietro), trasferire le 63-69-77-83-85-87 maglie successive su un fermamaglie per la manica, avviare 8-8-10-10-12-14 nuove maglie sul ferro (= a lato sotto la manica) e lavorare le ultime 52-57-61-66-72-78 maglie a diritto come prima (= davanti). Finire il corpo e le maniche in modo separato.

CORPO:
= 213-233-253-273-301-329 maglie. Inserire 1 segnapunti all’interno di 56-61-66-71-78-85 maglie da ogni lato (= 101-111-121-131-145-159 maglie tra i segnapunti sul dietro). Lavorare a maglia legaccio avanti e indietro su tutte le maglie (lavorare il 1° ferro dal diritto del lavoro).
Quando il lavoro misura 8 cm dalla divisione – ricordarsi del SUGGERIMENTO PER LE MISURE, aumentare 2 maglie a ogni lato – leggere il SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI-2. Aumentare in questo modo ogni 8 cm 3 volte in totale a ogni lato = 225-245-265-285-313-341 maglie. Lavorare fino a quando il lavoro misura 32 cm dalla divisione per tutte le taglie. Lavorare 1 costa e aumentare 11-12-13-14-16-18 maglie in modo uniforme sul 1° ferro – ricordarsi del SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI-1 = 236-257-278-299-329-359 maglie. Passare ai ferri circolari n° 3 mm. Poi lavorare un bordo come segue:
FERRO 1 (= diritto del lavoro): lavorare tutte le maglie a diritto.
FERRO 2 (= rovescio del lavoro): 5 maglie per il bordo a maglia legaccio, cioè lavorarle a diritto dal rovescio del lavoro), * 1 maglia rovescio, 2 maglie diritto *, ripetere *-* fino a quando rimangono 6 maglie, lavorare 1 maglia rovescio e finire con 5 maglie per il bordo a maglia legaccio (cioè lavorarle a diritto dal rovescio del lavoro).
Ripetere i ferri 1 e 2 fino a quando il bordo misura 3 cm (il cardigan misura circa 36 cm dalla divisione per tutte le taglie). Lavorare 2 coste avanti e indietro su tutte le maglie. Poi intrecciare senza stringere a diritto dal diritto del lavoro (potete usare un ferro di mezza misura più grande durante la chiusura per evitare un bordo tirato). Il cardigan misura circa 62-64-66-68-70-72 cm dalla spalla in giù.

MANICA:
Iniziare dal diritto del lavoro con i ferri circolari n° 3,5 mm con il grigio perla, al centro delle nuove maglie avviate sul corpo sotto le maniche, riprendere 1 maglia in ognuna delle 4-4-5-5-6-7 maglie, lavorare a diritto sulle 63-69-77-83-85-87 maglie in sospeso e poi riprendere 1 maglia in ognuna delle 4-4-5-5-6-7 maglie rimaste sotto la manica = 71-77-87-93-97-101 maglie. Lavorare a maglia legaccio avanti e indietro dal centro sotto la manica. Quando il lavoro misura 2 cm dalla divisione – ricordarsi del SUGGERIMENTO PER LE MISURE, diminuire 1 maglia all’interno della maglia di vivagno a ogni lato – leggere il SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI-1. Diminuire in questo modo ogni 1 cm 0-0-3-7-9-13 volte in totale e poi ogni 2 cm 3-2-15-12-11-7 volte in totale. Poi diminuire 8-12-0-0-0-0 volte in totale ogni 4-2½-0-0-0-0 cm = 49-49-51-55-57-61 maglie rimaste sul ferro. Continuare fino a quando il lavoro misura 39-38-36-34-33-31 cm dalla divisione (misura più piccole per le taglie più grandi a causa dello sprone più lungo). Lavorare 1 costa e diminuire 1-1-0-1-0-1 maglie sul 1° ferro = 48-48-51-54-57-60 maglie sul ferro.
Passare ai ferri circolari n° 3 mm e lavorare il bordo come segue:
FERRO 1 (= diritto del lavoro): lavorare tutte le maglie a diritto.
FERRO 2 (= rovescio del lavoro): 1 maglia diritto, * 1 maglia rovescio, 2 maglie diritto *, lavorare *-* fino a quando rimangono 2 maglie sul ferro, lavorare 1 maglia rovescio e finire con 1 maglia diritto.
Ripetere i ferri 1 e 2 fino a quando il bordo misura 3 cm (la manica misura circa 42-41-39-37-36-34 cm dalla divisione). Lavorare 2 coste avanti e indietro su tutte le maglie. Poi intrecciare senza stringere a diritto (potete usare un ferro di mezza misura più grande durante la chiusura per evitare un bordo tirato). La manica misura circa 43-42-40-38-37-35 cm dalla divisione. Lavorare l’altra manica nello stesso modo.

CONFEZIONE:
Cucire i margini delle maniche dalla divisione sotto la manica verso l’esterno, cucire nel filo più esterno della maglia di vivagno in modo che la cucitura sia piatta.
Attaccare i bottoni sul bordo sinistro.

----------------------------------------------------------

CAPPELLO – BREVE RIASSUNTO DEL LAVORO:
Lavorato avanti e indietro con i ferri circolari, dal basso verso l’alto. Per prima cosa lavorare il bordo in basso. Poi lavorare il motivo a mosaico. E’ importante seguire i diagrammi. Lavorare tutto il motivo a colori a maglia legaccio ma non lavorare il motivo con la maglia legaccio normale. Il motivo a colori è creato passando le maglie come spiegato sopra. Leggere tutta la spiegazione per il motivo a mosaico prima di lavorare! Finire lavorando un bordo in cima al cappello prima di cucirlo al centro dietro. Il cappello ha un’apertura in alto per permettere il passaggio della coda.

CAPPELLO:
Avviare 110-116-122 maglie con i ferri circolari n° 3 mm con rosa antico. Lavorare 1 costa a MAGLIA LEGACCIO – leggere la spiegazione sopra. Poi lavorare come segue:
FERRO 1 (= diritto del lavoro): lavorare tutte le maglie a diritto.
FERRO 2 (= rovescio del lavoro): 1 maglia diritto (= maglia di vivagno), * 1 maglia rovescio, 2 maglie diritto *, lavorare *-* fino a quando rimane 1 maglia sul ferro e finire con 1 maglia diritto (= maglia di vivagno).
Ripetere il 1° e 2° ferro fino a quando il lavoro misura 2-2-3 cm dal bordo di avvio.
Passare ai ferri circolari n° 3,5 mm e lavorare il MOTIVO A MOSAICO – leggere la spiegazione sopra. Quindi lavorare A.3A sulla 1° maglia, ripetere A.3B fino a quando rimane 1 maglia sul ferro (= 18-19-20 ripetizioni di 6 maglie), finire con A.3C sull’ultima maglia. Continuare il motivo in questo modo ma ricordarsi che 1 riga del diagramma = 2 ferri. FARE ATTENZIONE ALLA TENSIONE DEL LAVORO!
ALLO STESSO TEMPO su ogni ferro indicato con la freccia in A.3B diminuire in modo uniforme come spiegato sotto – leggere il SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI.
Sul ferro indicato con la freccia-1 diminuire 12-10-12 maglie in modo uniforme = 98-106-110 maglie (ora c’è spazio per 24-26-27 ripetizioni di 4 maglie).
Sul ferro indicato con la freccia-2 diminuire 24-26-24 maglie in modo uniforme = 74-80-86 maglie.
A.3 è finito. Continuare avanti e indietro su tutte le maglie con il grigio perla fino a quando il lavoro misura 15-16-17 cm. Passare ai ferri circolari n° 3 mm e lavorare come segue:
FERRO 1 (= diritto del lavoro): lavorare tutte le maglie a diritto.
FERRO 2 (= rovescio del lavoro): 1 maglia diritto, * 1 maglia rovescio, 2 maglie diritto *, lavorare *-* fino a quando rimangono 2 maglie sul ferro, lavorare 1 maglia rovescio e finire con 1 maglia diritto.
Ripetere i ferri 1 e 2 fino a quando è stato lavorato lo stesso n° di maglie della parte inferiore del cappello, quindi circa 2-2-3 cm.
Poi lavorare 2 coste avanti e indietro su tutte le maglie e ALLO STESSO TEMPO diminuire 24-26-28 maglie in modo uniforme sul 1° ferro = 50-54-58 maglie. Intrecciare senza stringere a diritto dal diritto del lavoro senza stringere. Il lavoro misura circa 18-19-21 cm dall’alto in basso.

CONFEZIONE:
Cucire il cappello al centro dietro all’interno della maglia di vivagno a maglia legaccio a ogni lato.

Diagramma

= Colore A - panna
= Colore B – rosa antico
= Colore C - grigio perla
= La prima volta che viene usato il colore A in A.3, lavorare a diritto il colore A (in A.3A, A.3B e A.3C) e passare il colore C (in A.3B)
= ferro di aumenti





Commenti (1)

Lucie Hardy 05.12.2018 - 15:44:

Comment faire suivre la 2e laine sur le rang envers du motif jaquard au point mousse ?

DROPS Design 05.12.2018 kl. 15:54:

Bonjour Mme Hardy, on tricote toujours 1 couleur par rang, et donc la même couleur au rang sur l'envers qu'au rang sur l'endroit (pas comme du jacquard) - les autres mailles sont seulement glissées. Vous pouvez trouver ici la vidéo de cette technique. Bon tricot!

Lasciare un commento sul modello DROPS 197-18

Noi saremmo felici di ricevere i tuoi commenti e opinioni su questo modello!

Se vuoi fare una domanda, fai per favore attenzione a selezionare la categoria corretta nella casella qui sotto per velocizzare il processo di risposta.

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato. I campi richiesti sono indicati da *.