DROPS / 188 / 3

Love Story by DROPS Design

Vestito lavorato ai ferri con motivo traforato e maniche a ¾ sleeves. Taglie: S – XXXL. Lavorato in DROPS Paris.

DROPS design: Modello n° w-688
Gruppo filati C o A + A
----------------------------------------------------------
Taglie: S - M - L - XL - XXL - XXXL
Materiali:
DROPS PARIS di Garnstudio (appartiene al gruppo filati C)
850-950-1050-1150-1250-1400 g colore n° 17, panna

Il vestito può anche essere lavorato con:
“Filati alternativi (gruppo filati C)” – vedere il link sotto.

FERRI DROPS A DOPPIA PUNTA E FERRI CIRCOLARI (40 e 80 cm) n° 5 mm – o misura necessaria ad ottenere 17 maglie e 22 ferri a maglia rasata = larghezza 10 cm e 10 cm in verticale.

FERRI DROPS CIRCOLARI (60 e 80 cm) n° 4 mm – per il ferro traforato in vita e il bordo a maglia legaccio intorno al collo.

ACCESSORI: 4 piccole perline di legno per i cordini arrotolati.
----------------------------------------------------------

Volete utilizzare un filato diverso? Provate il nostro convertitore di filati!
Non siete sicuri di quale taglia scegliere? Quindi potrebbe servirvi sapere che la modella nella foto è alta circa 170 cm e veste la taglia S o M. Se state realizzando un maglione, cardigan, vestito o indumenti del genere, troverete un grafico con le misure del modello finito (in cm) alla fine delle spiegazioni.
Commenti (13)
DROPS Paris DROPS Paris
100% cotone
a partire da 1.25 € /50g
DROPS Paris uni colour DROPS Paris uni colour 1.45 € /50g
at Fiordilana
DROPS Paris recycled denim DROPS Paris recycled denim 1.25 € /50g
at Fiordilana
Ferri & Uncinetti
Potete acquistare il filato per realizzare questo modello a partire da 21.25€. Per saperne di più.
INFORMAZIONI GENERALI:

MAGLIA LEGACCIO (lavorata in tondo):
1 costa = 2 giri. Lavorare 1 giro diritto e 1 giro rovescio.

MAGLIA LEGACCIO (avanti e indietro):
1 costa = 2 ferri diritto.

MOTIVO:
Vedere i diagrammi A.1-A.4. Scegliere il diagramma per la vostra taglia (applicato ad A.3).
I diagrammi mostrano tutti i ferri del motivo visti dal diritto del lavoro.

SUGGERIMENTO PER LE MISURE:
Quando si lavora il motivo, il lavoro si arriccerà sul bordo inferiore. Tutte le misure in lunghezza vengono fatte dal punto in cui l’arricciamento è più corto.

SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI-1 (applicato alla parte della gonna sul vestito):
Diminuire come segue dopo il segnapunti: passare 1 maglia a diritto senza lavorarla, 1 maglia diritto, accavallare la maglia passata sopra quella appena lavorata (= 1 maglia diminuita).
Diminuire come segue prima del segnapunti: iniziare 2 maglie prima del segnapunti, 2 maglie insieme a diritto (= 1 maglia diminuita).

SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI-2 (applicato agli scalfi):
Diminuire all’interno delle 3 maglie di vivagno a maglia legaccio. Tutte le diminuzioni vengono fatte dal diritto del lavoro.
Diminuire dopo le 3 maglie di vivagno come segue: passare 1 maglia a diritto senza lavorarla, 1 maglia diritto, accavallare la maglia passata sopra quella appena lavorata (= 1 maglia diminuita).
Diminuire come segue prima delle 3 maglie di vivagno come segue: iniziare 2 maglie prima delle 3 maglie di vivagno e lavorare 2 maglie insieme a diritto (= 1 maglia diminuita).

SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI-3:
Per stabilire ogni quanto diminuire in modo uniforme, prendere il n° totale delle maglie sul ferro (ad esempio 180 maglie) e dividerlo per il n° di diminuzioni da fare (ad esempio 8) = 22,5. In questo esempio lavorare insieme in modo alternato ogni 21° e 22° maglia e ogni 22° e 23° maglia.

SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI (applicato ai lati sul vestito e al centro sotto le maniche):
Tutti gli aumenti vengono fatti dal diritto del lavoro!
Aumentare a ogni lato dei segnapunti ai lati sul vestito e a ogni lato del segnapunti al centro sotto la manica come segue: lavorare fino a quando rimangono 2 maglie prima del segnapunti, 1 gettato, 4 maglie diritto (il segnapunti è al centro di queste 4 maglie), 1 gettato (= 2 aumenti). Sul ferro/giro successivo lavorare i gettati a ritorto per evitard buchi.
----------------------------------------------------------

VESTITO:
Lavorato in tondo con i ferri circolari dal bordo inferiore su verso l’inizio dello spacco al centro davanti, poi lavorare avanti e indietro dal centro davanti. Dopo le diminuzioni per gli scalfi, lavorare il davanti e dietro avanti e indietro sui ferri in modo separato. Le maniche vengono lavorate in tpndo con i ferri circolari corti dal basso verso l’alto, passare ai ferri a doppia punta quando necessario.

GONNA:
Avviare in modo lasso 247-266-285-323-342-380 maglie con i ferri circolari n° 5 mm con Paris. Lavorare 2 coste a MAGLIA LEGACCIO in tondo – vedere la spiegazione soora. Poi lavorare A.1 (= 13-14-15-17-18-20 ripetizioni di 19 maglie. FARE ATTENZIONE ALLA TENSIONE DEL LAVORO!
NOTA! Sul giro indicato con la freccia-1 in A.1 spostare l’inizio del giro 2 maglie verso sinistra per far rientrare il motivo. Sul giro indicato con la freccia-2 in A.1 spostare l’inizio del giro di 1 maglia verso sinistra.
Quando A.1 è stato lavorato, ci sono 156-168-180-204-216-240 maglie sul ferro.
Poi lavorare a maglia rasata. Quando il lavoro misura 28 cm – leggere il SUGGERIMENTO PER LE MISURE, inserire 4 segnapunti come segue: Inserire il 1° segnapunti dopo le prime 18-21-24-30-32-38 maglie, inserire il 2° segnapunti dopo le 42-42-42-42-44-44 maglie successive, inserire il 3° segnapunti dopo le 36-42-48-60-64-76 maglie successive e inserire il 4° segnapunti dopo le 42-42-42-42-44-44 maglie successive. 18-21-24-30-32-38 maglie rimaste sul giro dopo l’ultimo segnapunti. Spostare i segnapunti verso l’alto durante il lavoro.
Sul giro successivo, diminuire dopo il 1° e 3° segnapunti e prima del 2° e 4° segnapunti – leggere il SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI-1 (= 4 diminuzioni). Diminuire in questo modo ogni 4½-4½-5½-6-6 cm 7-7-6-6-6-6 volte in totale all’altezza di tutti i segnapunti = 128-140-156-180-192-216 maglie. Eliminare tutti i segnapunti.
Quando il lavoro misura 59-60-61-62-63-64 cm (le diminuzioni ora sono finite), lavorare 1 giro diritto in cui diminuire 0-0-0-8-0-4 maglie in modo uniforme = 128-140-156-172-192-212 maglie. Passare ai ferri circolari n° 4 mm e lavorare A.2 in tondo. Alla fine di A.2, inserire 1 segnapunti all’inizio del giro (= a lato), inserire 1 segnapunti dopo 32-35-39-43-48-53 maglie (= centro davanti) e 1 segnapunti dopo 32-35-39-43-48-53 maglie (= a lato), ci sono 64-70-78-86-96-106 maglie tra i segnapunti sul dietro. Tornare ai ferri circolari n° 5 mm. Tagliare il filo. Ora lavorare avanti e indietro sui ferri circolari dal segnapunti al centro davanti.
Iniziare il 1° ferro dal diritto del lavoro all’altezza del segnapunti al centro davanti e lavorare come segue: A.3B (= 12-12-14-14-16-16 maglie), 40-46-50-58-64-74 maglie a maglia rasata (il segnapunti a lato è al centro di queste 40-46-50-58-64-74 maglie), lavorare A.3A (= 12-12-14-14-16-16 maglie), A.3B (= 12-12-14-14-16-16 maglie), 40-46-50-58-64-74 maglie a maglia rasata (il segnapunti a lato è al centro di queste 40-46-50-58-64-74 maglie) e finire con A.3A (= 12-12-14-14-16-16 maglie). Continuare il motivo avanti e indietro in questo modo.
Quando il lavoro misura 3 cm dalla divisione, aumentare 1 maglia a ogni lato dei segnapunti ai lati – leggere il SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI (= 4 aumenti). Ripetere gli aumenti quando il lavoro misura 6-6-7-7-8-8 cm dalla divisione = 136-148-164-180-200-220 maglie.
Quando il lavoro misura 70-72-74-76-78-80 cm, lavorare 2 coste sulle 12-12-14-18-22-26 maglie centrali a ogni lato (cioè lavorare 6-6-7-9-11-13 maglie a maglia legaccio a ogmi lato di entrambi i segnapunti – lavorare le altre maglie come prima).
Sul 1° ferro dal diritto del lavoro dopo le coste intrecciare 6-6-8-12-16-20 maglie a ogni lato per gli scalfi (intrecciare 3-3-4-6-8-10 maglie a ogni lato di entrambi i segnapunti). Finire il davanti e il dietro in modo separato.

DAVANTI SINISTRO (quando il capo viene indossato):
= 31-34-37-39-42-45 maglie. Continuare avanti e indietro con A.3A verso il centro davanti, maglia rasata e 3 maglie di vivagno a maglia legaccio verso lo scalfo (lavorare il 1° ferro dal rovescio del lavoro).
Quando sono stati lavorati 3 ferri avanti e indietro, diminuire per lo scalfo sul ferro successivo dal diritto del lavoro – leggere il SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI-2. Diminuire in questo modo a ferri alterni (cioè sui ferri dal diritto del lavoro) 2-3-5-6-8-11 volte in totale = 29-31-32-33-34-34 maglie.
Continuare il motivo avanti e indietro come prima con 3 maglie di vivagno a maglia legaccio verso lo scalfo, maglia rasata e A.3A verso il centro davanti fino a quando il lavoro misura circa 84-87-90-93-96-99 cm (aggiustarlo in modo che il ferro successivo sia lavorato dal rovescio del lavoro e aggiustarlo per finire dopo un’intera ripetizione in verticale se possibile).
Ora trasferire le prime 7-8-8-9-10-10 maglie su un fermamaglie per il collo ma per evitare di tagliare il filo lavorarle prima di trasferirle sul fermamaglie.
Continuare a intrecciare per il collo all’inizio di pgni ferro dal centro davanti (cioè all’inizio di ogni ferro dal rovescio del lavoro) come segue: intrecciare 2 maglie 2 volte e 1 maglia 3 volte = 15-16-17-17-17-17 maglie rimaste sulla spalla. Lavorare fino a quando manca 1 ferro prima che il lavoro misuri 90-93-96-99-102-105 cm, lavorare 1 ferro diritto dal rovescio del lavoro e intrecciare lavorando a diritto dal diritto del lavoro.

DAVANTI DESTRO:
= 31-34-37-39-42-45 maglie. Continuare avanti e indietro con 3 maglie di vivagno a maglia legaccio verso lo scalfo, maglia rasata e A.3B verso il centro davanti (lavorare il 1° ferro dal rovescio del lavoro).
Quando sono stati lavorati 3 ferri avanti e indietro, diminuire per lo scalfo sul ferro successivo dal diritto del lavoro – leggere il SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI-2. Diminuire in questo modo a ferri alterni (quindo su ogni ferro dal diritto del lavoro) 2-3-5-6-8-11 volte in totale = 29-31-32-33-34-34 maglie.
Continuare il motivo avanti e indietro come prima con A.3B verso il centro davanti, maglia rasata e 3 maglie di vivagno a maglia legaccio verso lo scalfo fino a quando il lavoro misura circa 84-87-90-93-96-99 cm (aggiustarlo in modo che il ferro successivo sia lavorato dal diritto del lavoro e finire sullo stesso ferro di A.3 del davanti sinistro).
Ora trasferire le prime 7-8-8-9-10-10 maglie su un fermamaglie per il collo ma per evitare di tagliare il filo lavorarle prime di trasferirle sul fermamaglie.
Continuare a intrecciare per il collo all’inizio di ogni ferro dal centro davanti (cioè all’inizio di ogni ferro dal diritto del lavoro) come segue: intrecciare 2 maglie 2 volte e 1 maglia 3 volte = 15-16-17-17-17-17 maglie rimaste sulla spalla. Lavorare fino a quando manca 1 ferro prima che il lavoro misuri 90-93-96-99-102-105 cm, lavorare 1 ferro diritto dal rovescio del lavoro e intrecciare lavorando a diritto dal diritto del lavoro.

DIETRO:
= 62-68-74-78-84-90 maglie. Continuare avanti e indietro con 3 maglie di vivagno a maglis legaccio a ogni lato, maglia rasata e A.3A/A.3B al centro dietro (lavorare il 1° ferro dal rovescio del lavoro).
Quando sono stati lavorati 3 ferri avanti e indietro, diminuire per lo scalfo a ogni lato sul ferro successivo dal diritto del lavoro – leggere il SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI-2 (= 2 diminuzioni). Diminuire in questo modo a ferri alterni (cioè su ogni ferro dal diritto del lavoro) 2-3-5-6-8-11 volte in totale = 58-62-64-66-68-68 maglie.
Continuare il motivo avanti e indietro come prima con A.3A/A.3B al centro dietro, maglia rasata e 3 maglie di vivagno a maglia legaccio a ogni lato verso lo scalfo fino a quando il lavoro misura 88-91-94-97-100-103 cm.
Ora intrecciare le 26-28-28-30-32-32 maglie centrali per il collo e finire ogni spalla in modo separato. Continuare come prima sulle maglie della spalla e intrecciare 1 maglia per il collo sul ferro successivo dal collo = 15-16-17-17-17-17 maglie rimaste sulla spalla. Lavorare fino a quando manca 1 ferro prima che il lavoro misuri 90-93-96-99-102-105 cm, lavorare 1 ferro diritto dal rovescio del lavoro e intrecciare lavorando a diritto dal diritto del lavoro. Lavorare l’altra spalla nello stesso modo.

MANICA:
Avviare in modo lasso 76-76-76-95-95-95 maglie sui ferri circolari corti n° 5 mm. Lavorare 2 coste in tondo. Poi lavorare A.4 (= 4-4-4-5-5-5 ripetizioni di 19 maglie). NOTA! Sul giro indicato con la freccia-3 in A.4 spostare l’inizio del giro di 2 maglie verso sinistra per far rientrare il motivo.
Alla fine di A.4 ci sono 48-48-48-60-60-60 maglie sul ferro. Lavorare a maglia rasata fino a quando il lavoro misura 20 cm – ricordarsi del SUGGERIMENTO PER LE MISURE. Lavorare 1 giro diritto in cui diminuire 6-4-2-12-10-8 maglie in modo uniforme = 42-44-46-48-50-52 maglie. Passare ai ferri a doppia punta n° 4 mm e A.2. Alla fine di A.2 tornare ai ferri a doppia punta n° 5 mm.
Inserire 1 segnapunti all’inizio del giro (= centro sotto la manica). Lavorare a maglia rasata in tondo. Quando il lavoro misura 25-25-25-26-26-26 cm, aumemtare 2 maglie al centro sotto la manica – leggere il SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI. Aumemtare 7-9-9-11-12-14 volte in S: ogni 4 giri, in M e L: Ogni 3 giri, in XL: a giri alterni, in XXL: in modo alternato su ogni giro e a giri alterni e per la taglia XXXL: su ogni giro = 56-62-64-70-74-80 maglie.
Quando il lavoro misura 38-38-37-37-35-34 cm, intrecciare le 6 maglie centrali sotto le maniche (intrecciare 3 maglie a ogni lato del segnapunti).
Ora lavorare l’arrotondamento della manica avanti e indietro sui ferri circolari, cioè continuare a maglia rasara e intrecciare all’inizio di ogni ferro a ogni lato come segue: intrecciare 2 maglie 2 volte e 1 maglia 3-3-3-5-6-8 volte. Poi intrecciare 2 maglie all’inizio di ogni ferro a ogni lato fino a quando il lavoro misura 45-45-45-46-46-47 cm. Intrecciare 3 maglie all’inizio dei 2 ferri successivi e poi intrecciare le maglie rimaste. La manica misura circa 46-46-46-47-47-48 cm. Lavorare l’altra spalla nello stesso modo.

CONFEZIONE:
Cucire i margini delle spalle. Attaccare le maniche – il bordo a maglia legaccio lungo gli scalfi dev’essere verso l’esterno della manica (quindi mettere il bordo a maglia legaccio un pò sopra il bordo lungo l’arrotondamento della manica).

BORDO DEL COLLO:
Iniziare dal centro davanti e riprendere dal diritto del lavoro circa 72 - 88 maglie attorno al collo (comprese le maglie sui fermamaglie sul davanti) con i ferri circolari n° 4 mm. Lavorare 1 ferro diritto dal rovescio del lavoro, lavorare 1 ferro diritto dal diritto del lavoro e lavorare 1 ferro diritto dal rovescio del lavoro. Intrecciare a diritto dal rovescio del lavoro.

CORDINI ARROTOLATI:
Tagliare 2 capi di Paris di 3 m ognuno. Arrotolarli fino a quando è possibile, piegare il cordino a metà in modo che si arrotolino ancora. Fare un nodo a ogni estremità. Affrancare una piccola perlina di legno a ogni estremità del cordino. Fare 2 nappine e affrancarne una ad ogni estremità del cordino, sotto la perlina di legno ad ogni lato. 1 nappina = tagliare 12 capi di Paris di 11 cm ognuno. Tagliare 1 capo di circa 25 cm con cui affrancare la nappina e mettere questo fino al centro dei 12 capi. Piegare il filo a metà e annodare un nuovo capo attorno alla nappina (a circa 1 cm dalla cima), affrancare bene e cucire la nappina al cordino come spiegato sotto. Fare un’altra nappina nello stesso modo. Piegare il cordino con le nappine a metà e far passare l’occhiello attraverso una maglia in cima allo spacco sul davanti del vestito, far passare le estremità attraverso l’occhiello. Fare un cordino simile con la perlina di legno e le nappine e affrancarlo in cima allo spacco dall’altro lato.

Diagramma

= 1 maglia diritto dal diritto del lavoro, 1 maglia rovescio dal rovescio del lavoro
= 1 maglia rovescio dal diritto del lavoro, 1 maglia diritto dal rovescio del lavoro
= 1 gettato tra 2 maglie, sul giro/ferro successivo lavorare il gettato a maglia rasata per fare un buco
= 2 gettati tra 2 maglie, sul giro successivo lavorare 1 gettato a diritto, far cadere l’altro gettato dal ferro per fare un buco più grande
= 2 maglie insieme a diritto
= 3 maglie insieme a diritto
= passare 1 maglia a diritto senza lavorarla, 1 maglia diritto, accavallare la maglia passata sopra quella appena lavorata
= passare 1 maglia a diritto senza lavorarla, 2 maglie insieme a diritto, accavallare la maglia passata sopra quelle appena lavorate insieme
= passare 1 maglia a diritto senza lavorarla, 3 maglie insieme a diritto, accavallare la maglia passata sopra quelle appena lavorate insieme