DROPS / 173 / 43

Hello Sunshine by DROPS Design

Completo formato da: berretto e scaldacollo DROPS lavorati ai ferri con motivo a foglia lavorati dall’alto in basso (top down) in ”Lima” e scaldapolsi DROPS con motivo a foglia in “Lima”.

DROPS design: Modello n° li-073
Gruppo filati B
----------------------------------------------------------
BERRETTO:
Taglie: S/M - M/L
Circonferenza della testa: circa 54/56 - 56/58 cm
Materiali:
DROPS LIMA di Garnstudio
100 g per entrambe le taglie nel colore n° 2923, ocra

FERRI DROPS A DOPPIS PUNTA e FERRI CIRCOLARI (40 cm) n° 3,5 mm – o misura necessaria ad ottenere un campione di 22 m x 30 f a m rasata = 10 x 10 cm.
FERRI DROPS CIRCOLARI (40 cm) n° 3 mm – per le coste.
FERRO DROPS AUSILIARIO – per le trecce.

SCALDACOLLO:
Taglie: S/M - M/L
Misure: Circonferenza in alto: circa 44-49 cm (tirando leggermente) Circonferenza in basso: circa 140-140 cm
Altezza: circa 21-23 cm
Materiali:
DROPS LIMA di Garnstudio
150 g per entrambe le taglie nel colore n° 2923, ocra

FERRI DROPS A DOPPIA PUNTA e FERRI CIRCOLARI (40 e 80 cm) n° 4 mm – o misura necessaria ad ottenere un campione di 21 m x 28 f a m rasata = 10 x 10 cm.
FERRI DROPS CIRCOLARI (40 cm e 80 cm) n° 3,5 mm – per le coste.
FERRO DROPS AUSILIARIO – per le trecce.

SCALDAPOLSI:
Taglie: S/M - M/L
Misure: Circonferenza: circa 18-20 cm Lunghezza: circa 22-23 cm
Materiali:
DROPS LIMA di Garnstudio
150 g per entrambe le taglie nel colore n° 2923, ocra
FERRI DROPS A DOPPIA PUNTA n° 3,5 mm – o misura necessaria ad ottenere un campione di 22 m x 30 f a m rasata = 10 x 10 cm.
FERRI DROPS A DOPPIA PUNTA n° 3 mm – per le coste.
FERRO DROPS AUSILIARIO – per le trecce.

PER TUTTO IL SET:
300-350 g colore n° 2923, ocra
-------------------------------------------------------

(Continuare al modello...)

Tags:

motivo / tecnica: motivo a foglie, punti traforati, tipo di motivo: cappelli, completi, scaldacollo, scaldapolsi,
Tipo di filato
Deals a partire da
a partire da 1.30 EUR

Consigli & Aiuto

Tutti i nostri modelli hanno dei video tutorial per aiutarti a terminare il tuo lavoro in poco tempo!

Vedere i tutorial qui!

Puoi anche trovare dei tutorial passo per passo delle tecniche di maglia e di uncinetto più frequenti nelle Lezioni DROPS!

BERRETTO:

MOTIVO:
Vedere il diagramma A.1 (scegliere il diagramma per la taglia corretta).

CERCHIO MAGICO:
Per evitare un buco al centro iniziare con questa tecnica:
tenere l’estremità del filo nella mano sinistra e fare un occhiello attorno all’indice sinistro (da sinistra a destra). Tenere l’occhiello con il pollice e indice sinistro. Inserire il ferro nell’occhiello, prendere il filo dal gomitolo (quindi mettere il filo una volta sul ferro lontano da voi), far ripassare il filo attraverso l’occhiello, fare 1 gettato (ora mettere il filo da dietro verso di voi) e farlo passare attraverso le m sul ferro, * inserire il ferro nell’occhiello, 1 gettato (mettere il filo da dietro verso di voi), far passare il filo attraverso l’occhiello, 1 gettato (ora mettere il filo da dietro verso di voi) e farlo passare attraverso la m più esterna sul ferro destro (cioè l’ultima m fatta) *, ripetere *-* fino a quando ci sono 14 m sul f. Distribuire le m su 4 f a doppia punta n° 3,5 mm come spiegato nel motivo.
Poi lavorare come spiegato nel motivo – ALLO STESSO TEMPO tirare l’estremità del filo in modo che venga tirato l’occhiello e il buco si chiuda.

SUGGERIMEMTO PER LA CHIUSURA:
Fare 1 gettato circa ogni 4 m durante la chiusura (intrecciare il gettato come le m) per rendere il bordo di chiusura più elastico (intrecciare i gettati come una m).
----------------------------------------------------------

BERRETTO:
Lavorare in tondo con i f a doppia punta dall’alto in basso (top down), passare ai f circolari quando necessario.
Iniziare con il CERCHIO MAGICO – leggere la spiegazione sopra e avviare 14 m con Lima come spiegato sopra – NOTA: Se non volete iniziare con un cerchio magico avviare 14 m con i f a doppia punta n° 3,5 mm con Lima (quando il berretto è finito imbastire un filo dentro e fuori le m attorno al buco in cima e tirare bene). Distribuire le m su 4 f a doppia punta n° 3,5 mm con 4 m su ognuno dei 3 ferri e 2 m sull’ultimo ferro. Poi lavorare il motivo seguendo il diagramma A.1 (scegliere il diagramma per la taglia corretta = 7 ripetizioni di 2 m). FARE ATTENZIONE ALLA TENSIONE DEL LAVORO! Quando è stato lavorato A.1, ci sono 112 m sul ferro per entrambe le taglie e il lavoro misura circa 19-21 cm dall’alto in basso (top down).
Passare ai f circolari n° 3 mm e lavorare a coste in tondo (= 2 m dir/2 m rov) – aggiustare per lavorare 2 m dir sul motivo sul bordo e 2 m rov + 2 m dir + 2 m rov tra ogni motivo sul bordo).
Quando le coste misurano 3-4 cm (o la lunghezza desiderata), intrecciare con dir su dir e rov su rov – LEGGERE IL SUGGERIMENTO PER LA CHIUSURA.

----------------------------------------------------------
SCALDACOLLO:

MOTIVO:
Vedere i diagrammi A.2-A.7.

SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI:
Aumentare 1 m in ogni punto di passaggio tra i rov e i dir facendo 1 gettato. Sul giro successivo lavorare i gettati a rov ritorto per evitare buchi.
----------------------------------------------------------

SCALDACOLLO:
Lavorato in tondo con i f circolari dall’alto in basso (top down).
Avviare 120-135 m con i f circolari n° 3,5 mm con Lima. Lavorare 1 giro dir. Poi lavorare a coste in tondo = 2 m dir/3 m rov. Quando le coste misurano 3-4 cm, passare ai f circolari n° 4 mm. Poi lavorare il motivo in tondo seguendo il diagramma A.2 (= 8-9 ripetizioni di 15 m) fino a quando A.2 è stato lavorato 2 volte in totale in verticale – ALLO STESSO TEMPO sull’ultimo giro diminuire tutte le sezioni con 3 m rov a 2 m rov (diminuire 1 m lavorando 2 m insieme a rov = 24-27 diminuzioni) = 96-108 m sul f. Ora lavorare 1 ripetizione in verticale seguendo il diagramma A.3 nello stesso modo. Alla fine del diagramma A.3 il lavoro misura circa 7-8 cm. Poi lavorare il motivo seguendo il diagramma A.4 (= 8-9 ripetizioni di 12 m). Quando A.4 è stato lavorato 1 volta in verticale, ci sono 128-144 m sul f (compresi i gettati nel motivo) - NOTA: Finire l’ultimo giro quando rimangono 2 m sul giro, inserire 1 segnapunti (il giro ora inizia qui).
Lavorare il giro successivo come segue: * lavorare A.5 (= 13 m), A.6 (= 3 m) *, ripetere *-* 8-9 volte in totale. Continuare il motivo in questo modo e aumentare come mostrato nel diagramma. FARE ATTENZIONE ALLA TENSIONE DEL LAVORO! Quando è stato lavorato A.5, ci sono 232-261 m sul f. Passare ai f circolari n° 3,5 mm e lavorare a coste in tondo seguendo il diagramma A.7 (= 8-9 ripetizioni di 29 m). ALLO STESSO TEMPO dopo 2 giri a coste aumentare le sezioni con 2 m rov a 3 m rov a sezioni alterne – LEGGERE IL SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI = 256-288 m. Dopo i 2 giri successivi aumentare le sezioni rimaste da 2 m rov a 3 m rov = 280-315 m. Quando le coste misurano 3-4 cm, intrecciare senza stringere con dir su dir e rov su rov. Lo scaldacollo misura circa 21-23 cm dall’alto in basso.

----------------------------------------------------------
SCALDAPOLSI:

MOTIVO:
Vedere i diagrammi A.8-A.9.
----------------------------------------------------------

SCALDAPOLSI DESTRO:
Lavorato in tondo con i f a doppia punta.
Avviare 50-55 m con i f a doppia punta n° 3 mm con Lima. Lavorare 1 giro dir. Lavorare il giro successivo come segue: * 2 m dir, 3 m rov *, ripetere *-* 4-5 volte in totale, 2 m dir, 1 m rov, lavorare il motivo seguendo il diagramma A.8 (= 6 m), 1 m rov, ripetere *-* 4-4 volte in totale. Continuare a coste e A.8 in questo modo fino a quando il lavoro misura 3 cm. Ora diminuire le sezioni con 3 m rov a 2 m rov per tutto il giro = 40-44 m. Passare ai f a doppia punta n° 3,5 mm, lavorare il giro successivo come segue: lavorare 18-22 m a m rasata, continuare A.8 e finire con 16-20 m a m rasata. FARE ATTENZIONE ALLA TENSIONE DEL LAVORO! Quando il lavoro misura 8-9 cm (finendo dopo un ferro come il ferro indicato con la freccia nel diagramma), lavorare il motivo seguendo il diagramma A.9 su A.8 (lavorare le altre m a m rasata). Continuare il motivo in questo modo e aumentare e diminuire come indicato nel diagramma. Quando è stato lavorato A.9, ci sono 48-52 m sul f e il lavoro misura circa 15-16 cm. Lavorare 1 giro a m rasata e ALLO STESSO TEMPO trasferire le 10 m centrali in A.2 su un fermamaglie per il pollice, inoltre avviare 2 nuove m sul f dietro il pollice = 40-44 m sul f. Continuare in tondo a m rasata fino a quando il lavoro misura 19-20 cm (mancano 3 cm alla fine del lavoro – provare lo scaldapolsi e lavorare fino alla lunghezza desiderata). Passare ai f a doppia punta n° 3 mm e lavorare 1 giro dir e allo stesso tempo distribuire 4 aumenti in modo uniforme = 44-48 m. Poi lavorare a coste in tondo = 2 m dir/2 m rov per 3 cm. Intrecciare SENZA STRINGERE con dir su dir e rov su rov. Tutto lo scaldapolsi misura circa 22-23 cm.

POLLICE:
Riportare le 10 m dal fermamaglie sui f a doppia punta n° 3,5 mm e riprendere 6 nuove m dietro le m del pollice = 16 m. Lavorare 2 giri a m rasata (assicurarsi di evitare di tirare troppo). Poi lavorare a coste in tondo = 2 m dir/2 m rov per 3-3½ cm (o la lunghezza desiderata). Intrecciare le m con dir su dir e rov su rov.

SCALDAPOLSI SINISTRO:
Lavorare come per il destro ma a specchio, cioè lavorare il 1° giro a coste come segue: * 3 m rov, 2 m dir *, ripetere *-* 4-4 volte in totale, 1 m rov, A.8 (= 6 m), 1 m rov, 2 m dir, ripetere *-* 4-5 volte in totale. Alla fine delle coste lavorare 16-16 m a m rasata, A.8 e 18-22 m a m rasata.

Diagramma

= 1 m dir
= 1 m rov
= 1 m dir nel filo davanti e dietro della stessa m (= 1 aumento)
= 1 gettato tra 2 m, sul giro successivo lavorare il gettato a dir (= buco)
= 1 gettato tra 2 m, sul giro successivo lavorare il gettato a dir/rov ritorto (= nessun buco)
= nocciolina: 1 m dir, 1 m rov, 1 m dir nella stessa m (= 3 m), girare e lavorare 4 f a m rasata avanti e indietro sulle 3 m (1° f = rov dal rovescio del lavoro), poi accavallare la 2° m sul f destro sull’ultima m lavorata, poi accavallare la 3° m sull’ultima m lavorata (= 1 m rimasta)
= nessuna m, saltare questo quadrato
= 2 m insieme a dir
= passare 1 m a dir senza lavorarla, 1 m dir, accavallare la m passata sopra quella appena lavorata
= trasferire il gettato sul f ausiliario sul davanti del lavoro, 1 m dir, lavorare il gettato a dir ritorto (= nessun buco)
= trasferire 1 m rov sul f ausiliario sul dietro del lavoro, lavorare il gettato a dir ritorto (= nessun buco), 1 m rov dal f ausiliario
= trasferire 1 m sul f ausiliario sul davanti del lavoro, 1 m rov, 1 m dir dal f ausiliario
= trasferire 1 m sul f ausiliario sul dietro del lavoro, 1 m dir, 1 m rov dal f ausiliario
= 2 m insieme a rov
= passare 1 m a dir senza lavorarla, 2 m insieme a dir, accavallare la m passata sopra quelle appena lavorate (= 2 diminuzioni)
= 3 m dir, accavallare la 1° m lavorata sulle ultime 2 m in modo che questa m sia attorno alle altre 2 m (= 1 diminuzione)
= trasferire 2 m su un f ausiliario sul davanti del lavoro, 1 m rov, 1 gettato, passare la 1° m sul f ausiliario a dir senza lavorarla, 1 m dir, accavallare la m passata sopra quella appena lavorata (sul giro successivo lavorare il gettato a rov ritorto)
= trasferire 1 m su un f ausiliario sul dietro del lavoro, 2 m insieme a dir, 1 gettato, 1 m rov dal f ausiliario (sul giro successivo lavorare il gettato a rov ritorto)
= trasferire 1 m su un f ausiliario sul davanti del lavoro, 1 m dir, 1 gettato, 1 m dir dal f ausiliario (sul giro successivo lavorare il gettato a dir ritorto = 1 aumento)
= 3 m insieme a rov



Modelli relativi

Hai bisogno di aiuto? Ecco alcuni video tutorial che potrebbero aiutarti!

Per ulteriore aiuto sui modelli sei pregata di contattare il negozio dove hai acquistato il filato. Quando acquisti i filati DROPS, hai la garanzia di ricevere aiuto qualificato da un rivenditore specializzato in modelli DROPS.

Tutti i modelli sono riletti attentamente, ma purtroppo possono capitare alcuni errori. Tutti i modelli sono stati tradotti dal norvegese e puoi sempre controllare il modello originale per le misure e i calcoli.

Se pensi di aver trovato un errore in questo modello, ti preghiamo di segnalarlo con un commento o una domanda nella nostra sezione commenti. Vedere il modello originale per il DROPS 173-43.