DROPS / 169 / 25

Mallorca by DROPS Design

Vestito DROPS ai ferri, con motivo traforato, lavorato dall’alto verso il basso (top down), in "Muskat". Taglie: Dalla S alla XXXL.

DROPS design: Modello n° r-686
Gruppo filati B
----------------------------------------------------------
Taglie: S - M - L - XL - XXL - XXXL
Materiali:
DROPS MUSKAT di Garnstudio
650-700-800-850-950-1050 g colore n° 18, bianco

FERRI CIRCOLARI (60 e 80 cm) DROPS n° 3,5 - o misura necessaria per ottenere un campione di 21 m x 28 ferri seguendo il motivo traforato = 10 x 10 cm.
FERRI CIRCOLARI (80 cm) DROPS n° 3– o misura necessaria per ottenere un campione di 22 m x 45 ferri a punto legaccio = 10 x 10 cm.
----------------------------------------------------------

(Continuare al modello...)

Tags:

forma: top down, motivo / tecnica: punti traforati, tipo di motivo: vestiti,
Tipo di filato
Deals a partire da
a partire da 1.30 EUR

Consigli & Aiuto

Tutti i nostri modelli hanno dei video tutorial per aiutarti a terminare il tuo lavoro in poco tempo!

Vedere i tutorial qui!

Puoi anche trovare dei tutorial passo per passo delle tecniche di maglia e di uncinetto più frequenti nelle Lezioni DROPS!

PUNTO LEGACCIO (avanti e indietro sui ferri):
Lavorare tutti i ferri a dir.
1 “costa” a legaccio = 2 ferri a dir.

PUNTO LEGACCIO (in tondo):
Lavorare * 1 giro a dir e 1 giro a rov *, ripetere da *-*.
1 “costa” a legaccio = 2 giri

SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI 1:
Per aumentare 1 m, fare 1 m gettata da ciascun lato della m con il segno (= 2 m aumentate). Al giro successivo, lavorare le m gettate a dir per formare dei buchi.

SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI / PER GLI AUMENTI (per diminuire/aumentare a intervalli regolari):
Per calcolare ogni quante m diminuire/aumentare, dividere il numero complessivo delle m sul ferro (p.es: 154 m) per il numero di diminuzioni/aumenti da fare (p.es 10) = 15,4. Quindi, in questo caso, quando si diminuisce, si lavorano insieme a dir in modo alternato la 14a e 15a m e la 15a e 16a m; quando si aumenta, si alterna un aumento dopo 15 m con un aumento dopo 16 m.
ATTENZIONE: Per aumentare 1 m, fare 1 m gettata. Al giro successivo, lavorare la m gettata a rov ritorto per evitare che si formi un buco.

MOTIVO:
Vedere i diagrammi da A.1 a A.6. Seguire il diagramma corrispondente alla propria taglia.
----------------------------------------------------------

VESTITO:
Si lavora dall’alto verso il basso. Lavorare prima lo sprone del davanti e del dietro, avanti e indietro in 2 parti separate, poi mettere tutte le m insieme e lavorare in tondo fino alla fine del lavoro.

SPRONE DEL DIETRO:
Si lavora avanti e indietro sui ferri circolari.
Avviare 71-71-77-81-85-91 m sui ferri circolari n° 3,5 con il filato Muskat. Passare ai ferri circolari n° 3 e inserire 1 segno nella 18a-18a-20a-22a-22a-24a m a partire dal bordo da ciascun lato (= tra i segni ci sono 35-35-37-37-41-43 m).
Lavorare 1 ferro a dir sul rovescio del lavoro. Proseguire a PUNTO LEGACCIO - vedere le spiegazioni sopra e, ALLO STESSO TEMPO, nel corso del primo ferro sul diritto del lavoro, aumentare da ciascun lato delle 2 m con i segni - VEDERE IL SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI 1 (= 4 m aumentate). Ripetere questi aumenti ogni 2 ferri (quindi ad ogni ferro sul diritto del lavoro) 18-20-20-22-25-25 volte in tutto = 143-151-157-169-185-191 m sui ferri. RICORDARSI LA TENSIONE DEL LAVORO!
Dopo aver aumentato l’ultima volta, lavorare 1 ferro a dir sul rovescio del lavoro. Il lavoro misura ca.8-9-9-10-11-11 cm. Lavorare il ferro successivo come segue, sul diritto del lavoro: Intrecciare le prime 35-37-39-43-46-48 m (= spallina), lavorare le 73-77-79-83-93-95 m successive a dir (la prima di queste m è già sul ferro destro), poi intrecciare le ultime 35-37-39-43-46-48 m (= spallina), tagliare il filo.
Lavorare il ferro successivo come segue, sul rovescio del lavoro: Avviare 3-5-9-12-14-20 nuove m all’inizio del ferro, lavorare le 73-77-79-83-93-95 m dal ferro e avviare 3-5-9-12-14-20 nuove m alla fine del ferro = 79-87-97-107-121-135 m. Lavorare a punto legaccio avanti e indietro per 4-4-4-5-5-5 cm – ALLO STESSO TEMPO, dopo 3-3-3-4-4-4 cm, diminuire 1 m, sul diritto del lavoro, lavorando 2 m insieme a dir a 2 m dal bordo da ciascun lato = 77-85-95-105-119-133 m.
Terminate le coste a legaccio, assicurarsi che l’ultimo ferro sia un ferro a dir sul rovescio del lavoro, lasciare il lavoro in sospeso.

SPRONE DEL DAVANTI:
Avviare le m e lavorare come indicato per lo sprone del dietro.

DAVANTI E DIETRO:
Mettere le m dello sprone del davanti e dello sprone del dietro sugli stessi ferri circolari n° 3,5 = 154-170-190-210-238-266 m. Lavorare ora in tondo seguendo il diagramma A.1 e, ALLO STESSO TEMPO, diminuire 10-14-10-6-10-14 m a intervalli regolari nel corso del primo giro – VEDERE IL SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI / PER GLI AUMENTI = 144-156-180-204-228-252 m e 12-13-15-17-19-21 ripetizioni di 12 m.
Dopo aver lavorato il diagramma A.1, lavorare il diagramma A.2 e, ALLO STESSO TEMPO, diminuire 0-4-4-4-4-4 m a intervalli regolari nel corso del primo giro = 144-152-176-200-224-248 m. Dopo aver completato il diagramma A.2, lavorare il diagramma A.3 (ATTENZIONE: Seguire il diagramma corrispondente alla propria taglia = 18-19-22-25-28-31 ripetizioni di 8 m). Dopo aver lavorato il diagramma A.3 una volta in verticale, ci sono 180-190-220-225-252-279 m.
Passare ai ferri circolari n° 3 e lavorare 2 coste a punto legaccio e, ALLO STESSO TEMPO, aumentare 12-14-8-15-12-9 m a intervalli regolari nel corso del primo giro = 192-204-228-240-264-288 m.
Proseguire con i ferri circolari n° 3,5 e lavorare il diagramma A.4A (= 16-17-19-20-22-24 ripetizioni di 12 m). Dopo aver lavorato il diagramma A.4A 1-2-2-2-2-2 volte in verticale, lavorare il diagramma A.4B. Dopo aver lavorato il diagramma A.4B, sui ferri ci sono 224-238-266-280-308-336 m.
Lavorare ora il diagramma A.4C 1-3-3-3-4-4 volte in tutto in verticale. Lavorare poi il diagramma A.4D 1 volta in verticale = 256-272-304-320-352-384 m.
Passare ai ferri circolari n° 3 e lavorare 2 coste a punto legaccio e, ALLO STESSO TEMPO, aumentare 3-5-3-5-3-1 m a intervalli regolari nel corso del primo giro = 259-277-307-325-355-385 m. Proseguire con i ferri circolari n° 3,5 e lavorare 2 giri a maglia rasata. Lavorare il giro successivo come segue: Lavorare il diagramma A.5A (= 7 m), ripetere il diagramma A.5B finché non rimangono 6 m sul giro (= 41-44-49-52-57-62 ripetizioni di 6 m) e finire con il diagramma A.5C (= 6 m).
Dopo aver lavorato il diagramma A.5 2 volte in verticale, passare ai ferri circolari n° 3. Lavorare 2 coste a punto legaccio e, ALLO STESSO TEMPO, aumentare 5-11-5-11-5-11 m a intervalli regolari nel corso del primo giro = 264-288-312-336-360-396 m. Terminate le coste a punto legaccio, passare ai ferri circolari n° 3,5 e lavorare il diagramma A.6 (= 22-24-26-28-30-33 ripetizioni di 12 m). Dopo aver lavorato il diagramma A.6 una volta in verticale, ci sono 286-312-338-364-390-429 m. Ripetere ora il diagramma A.X sul diagramma A.6 finché il lavoro non misura ca.86-89-92-95-98-101 cm (o la lunghezza desiderata; rimangono ancora ca.4 cm alla fine del lavoro). Lavorare 2 giri a maglia rasata e finire il motivo seguendo il diagramma A.2; intrecciare ora tutte le m SENZA STRINGERE TROPPO IL FILO. Il vestito misura ca.90-93-96-99-102-105 cm dalla spalla verso il basso (misurare il lavoro in piano).

CONFEZIONE:
Cucire le spalle. Cucire i lati dello sprone bordo contro bordo nel filo esterno delle m vivagno in modo che la cucitura sia piatta.

Diagramma

= 1 m dir
= 1 m rov
= 1 m gettata tra 2 m; al giro successivo, lavorare la m gettata a dir (= si deve formare un buco)
= 1 m gettata tra 2 m; al giro successivo, lavorare la m gettata a dir ritorto (= non si deve formare un buco)
= 2 m insieme a dir
= passare 1 m a dir senza lavorarla, 1 m dir, accavallare la m passata sulla m lavorata
= passare 1 m a dir senza lavorarla, 2 m insieme a dir, accavallare la m passata sulla m lavorata



Hai bisogno di aiuto? Ecco alcuni video tutorial che potrebbero aiutarti!

Per ulteriore aiuto sui modelli sei pregata di contattare il negozio dove hai acquistato il filato. Quando acquisti i filati DROPS, hai la garanzia di ricevere aiuto qualificato da un rivenditore specializzato in modelli DROPS.

Tutti i modelli sono riletti attentamente, ma purtroppo possono capitare alcuni errori. Tutti i modelli sono stati tradotti dal norvegese e puoi sempre controllare il modello originale per le misure e i calcoli.

Se pensi di aver trovato un errore in questo modello, ti preghiamo di segnalarlo con un commento o una domanda nella nostra sezione commenti. Vedere il modello originale per il DROPS 169-25.