DROPS / 167 / 36

Crayons by DROPS Design

Maglia DROPS ai ferri, lavorata in diagonale, a punto legaccio, con strisce e quadrati domino, in "Fabel" o in "Flora". Si lavora dall’alto verso il basso (top down). Taglie: Dalla S alla XXXL.

DROPS design: Modello n° fa-336
Gruppo filati A
-------------------------------------------------
Taglie: S - M - L - XL - XXL - XXXL
Materiali:
DROPS FABEL di Garnstudio
200-200-200-250-250-300 g colore n° 623, foschia rosa
150-150-150-200-200-200 g colore n° 100, panna

Oppure usare:
DROPS FLORA di Garnstudio
200-200-200-250-250-300 g colore n° 21, rosa
150-150-150-200-200-200 g colore n° 01, panna

FERRI A DOPPIA PUNTA e FERRI CIRCOLARI DROPS (80 cm) n° 3,5 - o misura necessaria per ottenere un campione di 23 m x 45 ferri a punto legaccio = 10 x 10 cm.
----------------------------------------------------------

Avete realizzato questo o un altro dei nostri modelli? Taggate le vostre foto nei social media con #dropsdesign in modo che possiamo vederle!

Volete utilizzare un filato diverso? Provate il nostro convertitore di filati!
Non siete sicuri di quale taglia scegliere? Quindi potrebbe servirvi sapere che la modella nella foto è alta circa 170 cm e veste la taglia S o M. Se state realizzando un maglione, cardigan, vestito o indumenti del genere, troverete un grafico con le misure del modello finito (in cm) alla fine delle spiegazioni.
Commenti (61)

75% lana, 25% poliammide
a partire da 2.50 € /50g
DROPS Fabel uni colour DROPS Fabel uni colour 2.50 € /50g
Fiordilana
Ordinare
DROPS Fabel print DROPS Fabel print 2.70 € /50g
Fiordilana
Ordinare
DROPS Fabel long print DROPS Fabel long print 2.90 € /50g
Fiordilana
Ordinare
Ferri & Uncinetti
Potete acquistare il filato per realizzare questo modello a partire da 17.50€. Per saperne di più.
FABEL/FLORA:
Avviare le m con un colore diverso a seconda della taglia, in modo che le strisce si dispongano correttamente in verticale.
Taglie S-M-L-XXXL: avviare le m con il colore panna.
Taglie: XL-XXL avviare le m con il colore foschia rosa/rosa.

PUNTO LEGACCIO (avanti e indietro sui ferri):
Lavorare tutti i ferri a dir.
1 “costa” a legaccio = 2 ferri a dir.

PUNTO LEGACCIO (in tondo):
Lavorare * 1 giro a dir e 1 giro a rov *, ripetere da *-*.
1 “costa” a legaccio = 2 giri

STRISCE:
Lavorare le strisce a seconda della taglia, come segue:
TAGLIE S-M-L-XXXL:
1 costa a legaccio (lavorare il primo giro/ferro a dir) con il colore panna.
1 costa a legaccio con il colore foschia rosa/rosa.
TAGLIE XL-XXL:
1 costa a legaccio ((lavorare il primo giro/ferro a dir) con il colore foschia rosa/rosa.
1 costa a legaccio con il colore panna.

QUADRATO DOMINO:
TAGLIE S-M-L-XL:
GIRO 1: Lavorare tutte le m a rov.
GIRO 2: Fare 1 m gettata prima del 1°-3°-4°-6° segno e 1 m gettata dopo il 1°-2°-4°-5° segno (= 8 m aumentate).
GIRO 3 (e tutti i dispari): Lavorare tutte le m a rov, non lavorare le m gettate ritorte; si devono formare dei buchi.
GIRO 4: Fare 2 m gettate da ciascuno lato del 1° e del 4° segno come segue (= davanti e dietro): Lavorare finché non rimane 1 m prima della m con il segno, 1 m gettata, 1 m dir, 1 m gettata, lavorare la m con il segno, 1 m gettata, 1 m dir, 1 m gettata (= 8 m aumentate sul davanti e sul dietro).
GIRO 6: Lavorare come indicato per il giro 2.
GIRO 8: Fare 1 m gettata da ciascun lato del 1° e del 4° segno, come segue: lavorare fino alla m con il segno, 1 m gettata, lavorare la m con il segno, 1 m gettata.
FERRO 10: Lavorare come indicato per il giro 2.

TAGLIE XXL-XXXL:
GIRO 1: Lavorare tutte le m a rov.
GIRO 2: Fare 1 m gettata prima del 1°-3°-4°-6° segno e 1 m gettata dopo il 1°-2°-4°-5° segno (= 8 m aumentate).
GIRO 3 (e tutti i giri dispari): Lavorare tutte le m a rov, non lavorare le m gettate ritorte; si devono formare dei buchi.
FERRO 4: Fare 2 m gettate da ciascun lato del 1° e del 4° segno (= davanti e dietro) come segue: Lavorare finché non rimane 1 m prima della m con il segno, 1 m gettata, 1 m dir, 1 m gettata, lavorare la m con il segno, 1 m gettata, 1 m dir, 1 m gettata (= 8 m aumentate sul davanti e sul dietro).
GIRO 6: Lavorare come indicato per il giro 2.
GIRO 8: Lavorare come indicato per il giro 4.
GIRO 10: Lavorare come indicato per il giro 2.
GIRO 12 Lavorare come indicato per il giro 2.

SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI (al centro, sotto la manica):
Diminuire da ciascun lato del segno come segue:
Iniziare 4 m prima del segno, lavorare 2 m insieme a dir, 4 m dir (il segno si trova al centro di queste m), passare 1 m a dir senza lavorarla, 1 m dir, accavallare la m passata sulla m lavorata (= 2 m diminuite).

SUGGERIMENTO PER PRENDERE LE MISURE:
Prendere tutte le misure delle maniche con il capo appeso; le maniche risulteranno più lunghe quando il capo sarà indossato; è quindi importante non lavorarle troppo lunghe.
----------------------------------------------------------

MAGLIA:
Si lavora inizialmente avanti e indietro, poi si continua in tondo, dall’alto verso il basso. Dopo aver lavorato lo sprone, lavorare il bordo in basso avanti e indietro. Seguire le STRISCE - vedere le spiegazioni sopra.

SPRONE:
Lavorare inizialmente avanti e indietro, come segue:
Avviare 7 m sui ferri circolari n° 3,5 con il filato Fabel o Flora - vedere le spiegazioni sopra. Lavorare 1 costa a PUNTO LEGACCIO - vedere le spiegazioni sopra.
Lavorare come segue, sul diritto del lavoro: 2 m a punto legaccio, 1 m gettata, 1 m a punto legaccio (inserire 1 segno in questa m), 1 m gettata, 1 m a punto legaccio (= m centrale, inserire 1 segno in questa m), 1 m gettata, 1 m a punto legaccio (inserire 1 segno in questa m), 1 m gettata, 2 m a punto legaccio (= 4 m aumentate) = 11 m. Ripetere questi aumenti da ciascun lato della m centrale e prima/dopo le 2 m vivagno a punto legaccio del bordo da ciascun lato, ad ogni ferro sul diritto del lavoro, altre 5-7-7-8-8-9 volte = 31-39-39-43-43-47 m (= 13-17-17-19-19-21 m tra la m centrale e i segni ai lati). Lavorare 1 ferro a dir sul rovescio del lavoro.
Lavorare 1 ferro a dir sul diritto del lavoro come segue: Lavorare a punto legaccio fino alla m centrale e, ALLO STESSO TEMPO, aumentare 0-0-0-1-1-1 m, 1 m gettata, 1 m a punto legaccio (= m centrale), 1 m gettata, lavorare a punto legaccio fino alla fine del ferro e, ALLO STESSO TEMPO, aumentare 0-0-0-1-1-1 m, avviare 73-81-81-87-87-91 m morbide (= m delle maniche e del davanti) alla fine del ferro (= 2-2-2-4-4-4 m aumentate) = 106-122-122-134-134-142 m. Unire in tondo e lavorare le 2 m successive a punto legaccio; i giri iniziano ora da qui.

Lavorare ora in tondo a PUNTO LEGACCIO - vedere le spiegazioni sopra e a strisce come prima, in questo modo: Lavorare il primo giro a rov.
Lavorare il giro successivo come segue: Lavorare 14-18-18-21-21-23 m e aumentare 0-0-4-0-2-7 m in modo uniforme (= metà dietro), 1 m gettata, inserire il 1° segno nella m successiva, 1 m gettata, lavorare 14-18-18-21-21-23 m e aumentare 0-0-4-0-2-7 m in modo uniforme (= metà dietro), 1 m gettata, inserire il 2° segno nella m successiva, lavorare 22 m a punto legaccio e aumentare 0-0-2-2-0-0 m in modo uniforme, inserire il 3° segno nella m successiva, 1 m gettata, lavorare 14-18-18-21-21-23 m e aumentare 0-0-4-0-2-7 m in modo uniforme (= metà davanti), 1 m gettata, inserire il 4° segno nella m successiva, 1 m gettata, lavorare 14-18-18-21-21-23 m e aumentare 0-0-4-0-2-7 m in modo uniforme (= metà davanti), 1 m gettata, inserire il 5° segno nella m successiva, lavorare 22 m a punto legaccio e aumentare 0-0-2-2-0-0 m in modo uniforme, inserire il 6° segno nella m successiva, 1 m gettata = 114-130-150-146-150-178 m. Lavorare il QUADRATO DOMINO – vedere le spiegazioni sopra, iniziando a lavorare dal giro 3. RICORDARSI LA TENSIONE DEL LAVORO !
Lavorare i giri dal 3 al 10-10-10-10-12-12 una volta poi ripetere i giri dal giro 1 al giro 10-10-10-10-12-12 in tutto 7-7-8-8-7-7 volte. Lavorare ora i primi 0-6-0-4-4-8 giri ancora 1 volta = ci sono 62-70-76-78-90-100 m tra il 1° ed il 2° segno, tra il 3° ed il 4° segno, tra il 4° e il 5° segno, tra il 6° e 7° segno (= davanti/dietro), 6 m ognuna con un segno, 70-74-78-80-88-90 m tra il 2° e il 3° segno, tra il 5° e il 6° segno (= maniche) = 394-434-466-478-542-586 m in tutto. Il lavoro misura ora ca.18-19-20-21-22-23 cm misurati lungo la spalla.

Lavorare il giro successivo come segue: proseguire a punto legaccio e a strisce come prima. Lavorare le prime 2 m insieme, lavorare a punto legaccio fino al 1° segno, 1 m gettata, lavorare la m con il segno, 1 m gettata, lavorare a punto legaccio finché non rimangono 2 m prima del 2° segno, lavorare 2 m insieme, mettere in attesa su un ferma maglie le 72-76-80-82-90-92 m successive (comprese le m con il 2° e il 3° segno) per la manica, avviare 8-8-8-12-12-12 m sotto la manica (inserire 1 segno al centro delle nuove m), lavorare 2 m insieme, lavorare a punto legaccio fino al 4° segno, 1 m gettata, lavorare la m con il segno, 1 m gettata, lavorare a punto legaccio finché non rimangono 2 m prima del 5° segno, lavorare 2 m insieme, mettere in attesa su un ferma maglie le 72-76-80-82-90-92 m successive (comprese le m con il 5° e il 6° segno) per la manica, avviare 8-8-8-12-12-12 m sotto la manica (inserire 1 segno al centro delle nuove m), lavorare a punto legaccio le restanti m del giro = 266-298-322-338-386-426 m.

TAGLIE S-M-L:
GIRO 1 (= e tutti i giri dispari): lavorare tutte le m a rov, non lavorare le m gettate ritorte; si devono formare i buchi.
GIRO 2: proseguire con le strisce e a punto legaccio come prima, lavorare fino al 1° segno, (= centro, sul dietro), 1 m gettata, 1 m dir (= m con il segno), 1 m gettata (= 2 m aumentate), lavorare finché non rimangono 4 m prima del segno sotto la manica, lavorare le 2 m successive insieme a dir (= 1 m diminuita), lavorare 4 m (il segno si trova al centro di queste m), lavorare le 2 m successive insieme a dir (= 1 m diminuita), lavorare fino al 4° segno (= centro, sul davanti), 1 m gettata (= 1 m aumentata), 1 m dir (= m con il segno), 1 m gettata (= 1 m aumentata), lavorare finché non rimangono 4 m prima del segno sotto la manica, lavorare le 2 m successive insieme a dir (= 1 m diminuita), lavorare 4 m (il segno si trova al centro di queste m), lavorare le 2 m successive insieme a dir (= 1 m diminuita), lavorare le restanti m del giro.
GIRO 4: Lavorare come indicato per il giro 2.
GIRO 6: Lavorare fino al 1° segno (= centro, sul dietro), 1 m gettata, 1 m dir (= m con segno), 1 m gettata (= 2 m aumentate), lavorare finché non rimangono 6 m prima del segno sotto la manica, * lavorare le 2 m successive insieme a dir *, ripetere da *-* ancora 1 volta (= 2 m diminuite), lavorare 4 m (il segno si trova al centro di queste m), * lavorare le 2 m successive insieme a dir (= 1 m diminuita) *, ripetere da *-* ancora 1 volta (= 2 m diminuite), lavorare fino al 4° segno (= centro, sul davanti), 1 m gettata (= 1 m aumentata), 1 m dir (= m con segno), 1 m gettata (= 1 m aumentata), lavorare finché non rimangono 6 m prima del segno sotto la manica, * lavorare le 2 m successive insieme a dir (= 1 m diminuita) *, ripetere da *-* ancora 1 volta (= 2 m diminuite), lavorare 4 m (il segno si trova al centro di queste m), * lavorare le 2 m successive insieme a dir (= 1 m diminuita) *, ripetere da *-* ancora 1 volta (= 2 m diminuite), lavorare le restanti m del giro (= 4 m diminuite in tutto su questo giro).
Ripetere i giri da 1 a 6 in tutto 4 volte = 250-282-306 m.

PER TUTTE LE TAGLIE:
= 250-282-306-338-386-426 m.
Lasciare le m sui ferri circolari. Verranno ora lavorate insieme alle m del bordo, lavorato nel senso della lunghezza. Sistemare le m in modo che la m con il 1° segno sia l’inizio del giro.

LAVORARE INSIEME:
Lavorare ora, a partire dal centro sul dietro, la metà dietro sinistro in direzione del lato, poi il davanti sinistro verso il centro, il davanti destro in direzione del lato e infine la metà dietro destra.
Avviare 34-28-20-20-20-20 m sui ferri circolari n° 3,5 con il colore panna. Lavorare ora avanti e indietro come segue:

META’ DIETRO SINISTRO (bordo in basso):
Il bordo viene ora lavorato insieme alle m in attesa sul ferro circolare, a partire dal 1° segno fino al segno sotto la manica, quindi a partire dalla punta al centro sul dietro fino al lato.

FERRO 1 (= diritto del lavoro): 1 m dir, 1 m gettata e lavorare a dir le restanti m sul ferro (= 1 m aumentata).
FERRO 2 (= rovescio del lavoro): Lavorare a dir finché non rimane 1 m sul ferro, su questo ferro non lavorare le m gettate del ferro precedente ritorte, si devono formare dei buchi, passare le prime 2 m dello sprone sul ferro di sinistra, lavorare queste 3 m insieme a dir.
Proseguire con il colore foschia rosa/rosa.
FERRO 3 (= diritto del lavoro): 1 m dir, 1 m gettata e lavorare a dir le restanti m sul ferro (= 1 m aumentata).
FERRO 4 (= rovescio del lavoro): Lavorare a dir finché non rimangono 6 m. Girare il lavoro.
FERRO 5 (= diritto del lavoro): Lavorare tutte le m a dir.
FERRO 6 (= rovescio del lavoro): Lavorare a dir finché non rimangono 4 m. Girare il lavoro.
FERRO 7 (= diritto del lavoro): Lavorare tutte le m a dir.
FERRO 8 (= rovescio del lavoro): Lavorare a dir finché sul ferro non rimane 1 m, trasferire le prime 2 m dello sprone sul ferro di sinistra e lavorare queste 3 m insieme a dir.
Passare al colore panna.
Ripetere i ferri da 1 a 8 finché tutte le m prima del segno sul lato (= quindi le m della metà dietro sinistro) non sono state attaccate al bordo.

DAVANTI SINISTRO (bordo in basso):
Adesso si lavora il bordo insieme alle m della prima metà del davanti, quindi dal segno sul lato fino alla punta del domino al centro sul davanti.

FERRO 1 (= diritto del lavoro): 1 m dir, 1 m gettata, 2 m insieme a dir ritorto, 2 m insieme a dir ritorto, lavorare a dir le restanti m sul ferro (= 1 m diminuita).
FERRO 2 (= rovescio del lavoro):): Lavorare a dir finché sul ferro non rimane 1 m, non lavorare le m gettate del ferro precedente ritorte, si devono formare i buchi, trasferire le prime 2 m dello sprone sul ferro di sinistra e lavorare queste 3 m insieme a dir.
Passare al colore foschia rosa/rosa.

FERRO 3 (= diritto del lavoro): Lavorare come indicato per il ferro 1.
FERRO 4 (= rovescio del lavoro): Lavorare a dir finché non rimangono 6 m. Girare il lavoro.
FERRO 5 (= diritto del lavoro): Lavorare tutte le m a dir.
FERRO 6 (= rovescio del lavoro): Lavorare a dir finché non rimangono 4 m sul ferro. Girare il lavoro.
FERRO 7 (= diritto del lavoro): Lavorare tutte le m a dir.
FERRO 8 (= rovescio del lavoro): Lavorare a dir finché non rimane 1 m, trasferire le prime 2 m dello sprone sul ferro di sinistra e lavorare queste 3 m insieme a dir.
Proseguire con il colore panna.
Ripetere i ferri da 1 a 8 fino alla punta al centro sul davanti; l’ultima volta che si lavora il ferro 8 oppure il ferro 2, trasferire le prime 3 m in attesa sul ferro di sinistra e lavorare queste 4 m insieme a dir.

DAVANTI DESTRO (bordo in basso):
Si lavora ora il bordo insieme alle m a partire dalla punta del domino al centro sul davanti fino al segno sul lato destro. Lavorare come indicato per la metà dietro sinistro.

META’ DIETRO DESTRO (bordo in basso):
Si lavora ora il bordo insieme alle m a partire dal lato, quindi dal segno, fino al centro sul dietro, quindi fino alla punta del domino. Lavorare come indicato per il davanti sinistro.
Intrecciare le m quando tutte le m dello sprone sono state attaccate al bordo; assicurarsi che l’ultima striscia sia con il colore foschia rosa/rosa.

MANICHE:
Si lavorano in tondo sui ferri a doppia punta a PUNTO LEGACCIO - vedere le spiegazioni sopra e a strisce.
Riportare sui ferri a doppia punta n° 3,5 le m messe in attesa su uno dei lati del lavoro = 72-76-78-80-90-92 m. Avviare 8-8-8-12-12-12 m alla fine del primo giro = 80-84-86-92-102-104 m. Proseguire a strisce. Inserire 1 segno al centro delle nuove m (= centro, sotto la manica) – DA ADESSO IN AVANTI, MISURARE IL LAVORO DA QUESTO PUNTO - VEDERE IL SUGGERIMENTO PER PRENDERE LE MISURE.
Quando il lavoro misura 2 cm, diminuire 1 m da ciascun lato del segno (= 2 m diminuite) - VEDERE IL SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI; ripetere queste diminuzioni ogni 1 cm 6-6-9-11-17-17 volte, poi ogni 2 cm 4-5-2-2-0-0 volte = 60-62-64-66-68-70 m. Intrecciare le m quando il lavoro misura 23 cm. Lavorare l’altra manica in modo uguale.

CONFEZIONE:
Cucire le aperture sotto le maniche. Cucire insieme il bordo di avvio delle m (quindi le prime 7 m).

Questo modello è stato corretto. .

Aggiornato online: 03.03.2016
Modifiche riguardo i segnapunti sotto la sezione domino per tutte le taglie.
Aggiornato online: 31.03.2016
Corretta l\'indicazione dei segni, sotto QUADRATO DOMINO al giro 2, per tutte le taglie
Aggiornato online: 22.09.2016
Correzioni: All\'inizio: quando si unisce il lavoro in tondo, si lavorano le 2 m successive a punto legaccio (e non 3) ... = 106-122-122-134-134-142 m. Unire in tondo e lavorare le 2 m successive a punto legaccio; i giri iniziano ora da qui.
Quando si lavora il giro successivo, non rimangono 3 m.
Sotto LAVORARE INSIEME: (si lavora verso sinistra e non verso destra): Quando si lavora il bordo, si inizia dal centro sul dietro, si procede verso il lato sinistro, poi verso il centro sul davanti, verso il lato destro e si finisce al centro sul dietro.

Diagramma

= misura indicativa – questa misura dipende da quanti ferri vengono lavorati per il bordo inferiore
= direzione del lavoro

Barbara 02.04.2019 - 09:47:

Bin leider auf einen Fehler gestoßen und kann nicht weiterstricken. Das Dominoquadrat habe ich gestrickt bis es heißt, das man nun 426 M. Hat. Dann folgen die Angaben für Gr. S-M-L aber nicht für XL. Können Sie mir bitte diesen Teil der Anleitung schicken?

DROPS Design 02.04.2019 kl. 10:46:

Liebe Barbara, in die 3 grösseren Größe ist Quadrat fertig, jetzt stricken Sie weiter mit "ALLE GR." = 426 M. dh das Teil für S-M-L betrifft nur diese 3 Grössen und wird nicht in die anderen Größen gestrickt. Viel Spaß beim stricken!

Karin 07.03.2019 - 10:24:

Jag var tvungen att gå ned och leta i kommentarerna för att se vilken enhet måtten på bilden var i också. Cm verkade som en rimlig gissning, men med tanke på att mönstret också finns på engelska så är det inte uppenbart.

Karin 07.03.2019 - 10:19:

Det här mönstret är verkligen svårbegripligt, särskilt hur man börjar det. Jag var tvungen att kolla på cardigan för att över huvud taget fatta vad som pågick. Lite fler närbilder där färgerna inte är så bleka att de flyter in i varandra och skillnaden på räta och aviga maskor faktiskt syns hade varit välkommet, särskilt bakifrån som den som finns i cardigan-mönstret.

Zita 29.01.2019 - 14:41:

Können sie mir bitte einen Tipp geben...........Am Anfang der runden habe ich eine sichtbare Naht ,das heißt es sie aus als ob ich da den Pullover zusammengenäht habe .....das wirkt störend .Bei Ihrem Model sieht man keinen Übergang .Video dazu finde ich leider nicht auf Ihrer Seite.Hoffe um Hilfe ...Danke für die Anleitung

DROPS Design 29.01.2019 kl. 16:34:

Liebe Zita, wenn mann Krausrechts strickt, sieht man oft diesn Übergang, Sie können mal versuchen, den Faden etwas hochziehen (aber nicht zu streng, damit die Arbeit nicht eng wird). Ihr DROPS Laden hat auch sicher mal Tipp für Sie, nehmen Sie nur Kontakt mit ihm auf - auch telefonisch oder per Email. Viel Spaß beim stricken!

Conni Homeier 14.01.2019 - 22:00:

Der Pulli gefällt mir so gut, dass ich ihn gerne stricken möchte. Ich habe allerdings noch nie einen pulli gestrickt. Ist die Anleitung für Anfänger geeignet?

DROPS Design 15.01.2019 kl. 09:27:

Liebe Frau Homeier, lesen Sie die Anleitung durch und folgen Sie die Anleitung wie beschrieben, sollten Sie Frage haben, die können Sie einfach hier stellen. Ihr DROPS Laden wird Ihnen auch gerne weiter helfen, auch telefonisch oder per E-mail. Viel Spaß beim stricken!

Donatella 26.11.2017 - 19:10:

Non riesco a capire il LAVORIAMO INSIEME. Sto facendo una M quindi le 28 maglie le devo avviare in un ferro a parte? E poi come le inserisco? Non mi risulta molto chiara la spiegazione. Attendo istruzioni perché mi sono veramente bloccata. Grazie e cordiali saluti. Donatella

DROPS Design 27.11.2017 kl. 16:34:

Buongiorno Donatella. Deve avviare le maglie del bordo su un ferro a parte, poi lavora il primo ferro a diritto su queste maglie; al ferro due, inizia ad attaccare il bordo alla parte già lavorata della maglia: lavora l’ultima maglia del bordo insieme alle prime 2 maglie che trova sul ferro circolare (l’inizio del giro coincide con la maglia con il primo segno). Lavora poi come indicato per gli altri ferri e attacca nuovamente il bordo al ferro 8. Buon lavoro!

Donatella 21.11.2017 - 00:59:

Buongiorno, quando si unisce in tondo è scritto che il giro inizia dopo le 2 maglie a legaccio. Significa che queste 2 maglie diventano le ultime, ho capito bene? Grazie e saluti. Donatella

DROPS Design 21.11.2017 kl. 15:38:

Buongiorno Donatella. Sì esatto, è come ha scritto. Buon lavoro!

Christa 16.11.2017 - 10:20:

Drer Pullover sieht toll aus. ICh würde ihn gern strecken, bevor ich das Garn bestelle möchte ich wissen ob die Anleitung überarbeitet wurde. danke für eien ANtwort und die besten Grüße CHrista

DROPS Design 20.11.2017 kl. 11:02:

Liebe Christa, die Anleitung wurde korrigiert und jetzt können Sie sie mit allen Korrketuren neu drücken. Viel Spaß beim stricken!

Nancy 28.10.2017 - 13:10:

Na een weekje zwoegen en zweten heb ik het gevonden 😀

Nancy 25.10.2017 - 16:02:

Hallo. Ik begrijp niet wat ik moet doen vanaf de tekst BREI SAMEN. Moet ik al die delen, dus linkerachterpand, linkervoorpand, enz. apart breien of wordt alles aan elkaar gebreid? En wat doe ik met die 20 steken? Zijn dat 20 steken die voor het linkerachterpand komen? Komen die 20 steken voor elk deel of enkel het eerste? Kan u mij wat raad geven zodat ik verder kan breien?

DROPS Design 29.10.2017 kl. 19:13:

Hallo Nancy, De merkdraaden die je vanaf 17-19-21 cm hoogte plaatst, markeren a.h.w. de zijkanten (dus ter hoogte van de oren) van de muts. Deze 2 draden plaats je dus precies op de helft. Dan begin je te breien vanaf de eerste markerdraad en kant je af voor de voorkant en achterkant. Als je dat dat gedaan hebt brei je elke punt apart verder. (De punt die je op dat moment niet breit kun je evt op een hulpdraad kunnen zetten) Dan ga je meerderen zoals beschreven, zodat de vorm van de punt ontstaat.

Lasciare un commento sul modello DROPS 167-36

Noi saremmo felici di ricevere i tuoi commenti e opinioni su questo modello!

Se vuoi fare una domanda, fai per favore attenzione a selezionare la categoria corretta nella casella qui sotto per velocizzare il processo di risposta. I campi richiesti sono indicati da *.