DROPS / 186 / 28

Taormina Cardi by DROPS Design

Cardigan con motivo traforato, sprone rotondo e maniche corte, lavorato dall’alto in basso. Taglie: S – XXXL. Lavorato in DROPS BabyMerino.

DROPS design: Modello n° bm-048
Gruppo filati A
----------------------------------------------------------
Taglie: S - M - L - XL - XXL - XXXL
Materiali:
DROPS BABYMERINO di Garnstudio (appartiene al gruppo filati A)
300-350-350-400-450-500 g colore n° 25, lavanda

Il cardigan può anche essere lavorato con:
“Filati alternativi (gruppo filati A)” – vedere il link sotto.

FERRI DROPS A DOPPIA PUNTA E FERRI CIRCOLARI (60 o 80 cm) n° 3 mm – o misura necessaria ad ottenere 24 maglie e 32 ferri a maglia rasata = larghezza 10 cm e 10 cm in verticale.

FERRI DROPS A DOPPIA PUNTA E FERRI CIRCOLARI (60 o 80 cm) n° 2,5 mm per i bordi a maglia legaccio – o misura necessaria ad ottenere 26 maglie e 51 ferri a maglia rasata su in larghezza 10 cm e 10 cm in verticale.

BOTTONI DROPS IN MADREPERLA CONCAVI (bianchi), n° 521: 6-6-6-7-7-7 pezzi
----------------------------------------------------------

Volete utilizzare un filato diverso? Provate il nostro convertitore di filati!
Non siete sicuri di quale taglia scegliere? Quindi potrebbe servirvi sapere che la modella nella foto è alta circa 170 cm e veste la taglia S o M. Se state realizzando un maglione, cardigan, vestito o indumenti del genere, troverete un grafico con le misure del modello finito (in cm) alla fine delle spiegazioni.
Commenti (9)
DROPS Baby Merino DROPS Baby Merino
100% lana
a partire da 3.15 € /50g
DROPS Baby Merino uni colour DROPS Baby Merino uni colour 3.15 € /50g
at Fiordilana
DROPS Baby Merino mix DROPS Baby Merino mix 3.15 € /50g
at Fiordilana
Ferri & Uncinetti
Potete acquistare il filato per realizzare questo modello a partire da 18.90€. Per saperne di più.
INFORMAZIONI GENERALI:

COSTA/MAGLIA LEGACCIO (avanti e indietro):
1 costa = 2 ferri diritto.

COSTA/MAGLIA LEGACCIO (lavorata in tondo):
1 costa = 2 giri. 1 giro diritto e 1 giro rovescio.

MOTIVO:
Vedere i diagrammi A.1-A.5. Scegliere il diagramma per la vostra taglia (applicato a A.1-A.3).
I diagrammi mostrano tutti i ferri del motivo visti dal diritto del lavoro.

SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI-1 (applicato agli aumenti sullo sprone):
Per calcolare ogni quanto aumentare in modo uniforme, prendere il n° totale di maglie sul ferro (ad esempio 143 maglie), meno i bordi (ad esempio 10 maglie = 133 maglie) e dividere le maglie rimaste per il n° di aumenti da fare (ad esempio 24) = 5,54.
Quindi in questo esempio aumentare facendo 1 gettato in modo alternato dopo circa ogni 5° e 6° maglia. Sul ferro successivo lavorare i gettati a ritorto nel motivo per evitare buchi.

SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI-2 (applicato agli aumenti sul corpo):
Lavorare fino a quando rimangono 2 maglie prima del segnapunti, 1 gettato, 4 maglie diritto (il segnapunti è al centro di queste 4 maglie), 1 gettato (= 2 aumenti), aumentare in questo modo all’altezza di entrambi i segnapunti (= un totale di 4 aumenti sul ferro). Non lavorare i gettati a ritorto sul ferro successivo, devono fare i buchi.

ASOLE:
Diminuire per le asole sul bordo destro (quando il capo viene indossato): lavorare dal diritto del lavoro fino a quando rimangono 3 maglie alla fine del ferro, 1 gettato, lavorare insieme a diritto le 2 maglie successive e lavorare l’ultima maglia a diritto. Sul ferro successivo lavorare i gettati a diritto per fare i buchi.
La 1° asola è lavorata quando il lavoro misura circa 1½-2 cm. Poi lavorare le altre 5-5-5-6-6-6 asole a circa 8½ cm di distanza.
----------------------------------------------------------

CARDIGAN:
Lo sprone e il corpo vengono lavorati avanti e indietro, dall’alto in basso. Le maniche corte sono lavorate in tondo con i ferri a doppia punta.

SPRONE:
Avviare 126-130-136-142-149-154 maglie (comprese 5 maglie per il bordo a ogni lato verso il centro davanti) con i ferri circolari n° 2,5 mm con BabyMerino. Lavorare 2 coste a MAGLIA LEGACCIO – vedere la spiegazione sopra. Lavorare il ferro successivo come segue - dal diritto del lavoro: lavorare 5 maglie a maglia legaccio (= bordo), 22-23-25-26-27-29 maglie diritto e aumentare 1-3-1-2-3-2 maglie in modo uniforme su queste maglie – leggere il SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI-1, * 1 gettato, 2-2-1-1-1-1 maglie diritto *, lavorare *-* sulle 14 maglie successive (= 7-7-14-14-14-14 aumenti), 44-46-48-52-57-58 maglie diritto e aumentare 1-5-1-5-8-5 maglie in modo uniforme su queste maglie, * 1 gettato, 2-2-1-1-1-1 maglie diritto *, lavorare *-* sulle 14 maglie successive (= 7-7-14-14-14-14 aumenti), 22-23-25-26-27-29 maglie diritto e aumentare 1-3-1-2-3-2 maglie in modo uniforme su queste maglie e finire con 5 maglie a maglia legaccio (= bordo) = 143-155-167-179-191-191 maglie. Lavorare 1 ferro diritto dal rovescio del lavoro (lavorare i gettati a diritto ritorto per evitare buchi). FARE ATTENZIONE ALLA TENSIONE DEL LAVORO! Ricordarsi delle ASOLE – leggere la spiegazione sopra. Passare ai ferri circolari n° 3 mm.
Lavorare il ferro successivo come segue dal diritto del lavoro: lavorare 5 maglie a maglia legaccio (= bordo), A.1a (= 12 maglie), lavorare A.2a (= 12 maglie) sulle 108-120-132-144-156-156 maglie successive (= 9-10-11-12-13-13 volte in larghezza), A.3a (= 13 maglie) e finire con 5 maglie a maglia legaccio (= bordo). Continuare il motivo in questo modo e ALLO STESSO TEMPO aumentare in modo uniforme su ogni ferro indicato con la freccia per gli aumenti come segue:
Ogni volta che vengono aumentate 12 maglie lavorare A.2 1 volta in più in larghezza.
Ogni volta che vengono aumentate 24 maglie lavorare A.2 2 volte in più in totale in larghezza.
Ogni volta che vengono aumentate 36 maglie lavorare A.2 3 volte in più in totale in larghezza.
1° AUMENTO: aumentare 24-24-24-24-24-36 maglie = 167-179-191-203-215-227 maglie.
2° AUMENTO: aumentare 24-24-24-24-24-36 maglie = 191-203-215-227-239-263 maglie.
3° AUMENTO: aumentare 24 maglie = 215-227-239-251-263-287 maglie.
4° AUMENTO: aumentare 24 maglie = 239-251-263-275-287-311 maglie.
5° AUMENTO: aumentare 24 maglie = 263-275-287-299-311-335 maglie.
6° AUMENTO: aumentare 24 maglie = 287-299-311-323-335-359 maglie.
Quando A.1a-A.3a sono stati lavorati 1 volta in verticale, il lavoro misura circa 14 cm dal bordo del collo. Ora lavorare A.1b su A.1a, A.2b su A.2a e A.3b su A.3a e continuare ad aumentare come segue:
7° AUMENTO: aumentare 12-24-24-24-24-24 maglie = 299-323-335-347-359-383 maglie.
8° AUMENTO : aumentare 12-12-24-24-24-24 maglie = 311-335-359-371-383-407 maglie.
9° AUMENTO: aumentare 12-12-24-24-24-24 maglie = 323-347-383-395-407-431 maglie.
10° AUMENTO: aumentare 12-12-12-12-24-24 maglie = 335-359-395-407-431-455 maglie.
Ora gli aumenti per le taglie S, M e L sono finiti, ma continuare per XL, XXL e XXXL come segue:
11° AUMENTO: aumentare 12-24-24 maglie = 419-455-479 maglie.
12° AUMENTO: aumentare 12-12-24 maglie = 431-467-503 maglie.

TUTTE LE TAGLIE:
= 335-359-395-431-467-503 maglie (ripetere A.2b 25-27-30-33-36-39 volte in larghezza).
Lavorare il motivo fino a quando il lavoro misura 20-22-23-25-27-29 cm dal bordo di avvio. Ora dividere il lavoro per il corpo e le maniche sul ferro successivo dal diritto del lavoro come segue: (lavorare le maglie che non rientrano nel motivo come la prima maglia in A.1b). Lavorare 5 maglie a maglia legaccio (= bordo), motivo come prima sulle 44-49-53-60-66-73 maglie successive (= davanti), trasferire le 74-76-86-90-96-100 maglie successive in sospeso per le maniche, avviare 10 nuove maglie sul ferro (= a lato sotto le maniche), lavorare il motivo come prima sulle 89-99-107-121-133-147 maglie successive (= dietro), trasferire le 74-76-86-90-96-100 maglie successive in sospeso per le maniche, avviare 10 nuove maglie sul ferro (= a lato sotto le maniche) e lavorare il motivo come prima sulle 44-49-53-60-66-73 maglie successive e finire con 5 maglie a maglia legaccio (= bordo = davanti).
Ora finire il corpo e le maniche in modo separato. ORA MISURARE IL LAVORO DA QUI!

CORPO:
= 207-227-243-271-295-323 maglie. Lavorare il motivo con 5 maglie per il bordo a maglia legaccio a ogni lato del lavoro, lavorare le maglie che non rientrano nel motivo come la 1° maglia in A.1b. Quando A.1b-A.3b sono stati lavorati 1 volta in verticale, il lavoro misura circa 27-27-27-30-30-30 cm. Poi lavorare a maglia rasata con 5 maglie per il bordo a maglia legaccio a ogni lato del lavoro.
Inserire 1 segnapunti all’interno di 54-59-63-70-76-83 maglie da ogni lato (= davanti = 99-109-117-131-143-157 maglie sul dietro).
Sul ferro successivo dal diritto del lavoro, aumentare 1 maglia a ogni lato di tutti i segnapunti – leggere il SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI-2! Aumentare in questo modo ogni 4 ferri fino a quando il lavoro misura 32-32-33-33-33-33 cm da dove il lavoro è stato diviso per le maniche = circa 287-311-335-359-391-423 maglie. Passare ai ferri circolari n° 2,5 mm. Lavorare il ferro successivo come segue dal diritto del lavoro: lavorare 5 maglie a maglia legaccio, lavorare A.4 fino a quando rimangono 6 maglie, lavorare A.5 sulla maglia successiva e 5 maglie a maglia legaccio. Quando A.4 e A.5 sono stati lavorati 1 volta in verticale, il lavoro misura circa 35-35-36-36-36-36 cm da dove è stato diviso per le maniche e circa 55-57-59-61-63-65 cm dal bordo del collo. Intrecciare (assicurarsi di intrecciare in modo lasso, intrecciare con 1 ferro di una misura più grande se necessario).

BORDI DELLE MANICHE:
Lavorata in tondo con i ferri a doppia punta.
Riportare le 74-76-86-90-96-100 maglie dal fermamaglie a un lato sui ferri a doppia punta n° 3 mm e riprendere 1 nuova maglia in ognuna delle 10 maglie avviate sotto la manica = 84-86-96-100-106-110 maglie. Continuare con A.2b sulle maglie che rientrano nel motivo, lavorare a rovescio le maglie che non rientrano nel motivo sotto le maniche quando le maglie devono essere lavorate a rovescio e lavorarle a diritto quando devono essere lavorate a diritto. Quando il bordo della manica misura 3 cm dal punto in cui è stata fatta la divisione (aggiustare il lavoro in modo da finire in modo ordinato secondo il motivo) passare ai ferri a doppia punta n° 2,5 mm e lavorare 2 COSTE – leggere la descrizione sopra. Poi intrecciare in modo lasso; è possibile usare 1 ferro di una misura più grande se necessario. Lavorare l’altro bordo della manica nello stesso modo.

CONFEZIONE:
Attaccare i bottoni sul bordo sinistro.

Diagramma

= 1 maglia diritto dal diritto del lavoro, 1 maglia rovescio dal rovescio del lavoro
= 1 maglia rovescio dal diritto del lavoro, 1 maglia diritto dal rovescio del lavoro
= 2 maglie insieme a diritto
= passare 1 maglia a diritto senza lavorarla, 1 maglia diritto, accavallare la maglia passata sopra quella appena lavorata
= 1 gettato tra 2 maglie, NON lavorare il gettato a ritorto, deve formare il buco
= passare 1 maglia a diritto senza lavorarla, 2 maglie insieme a diritto, accavallare la maglia passata sulle maglie lavorate insieme
= freccia per gli aumenti