DROPS / 166 / 45

Victorian Charm by DROPS Design

Stola DROPS lavorata ai ferri con motivo traforato in "Lace" o "BabyAlpaca Silk".

DROPS design: Modello n° la-024
Gruppo filati A
----------------------------------------------------------
Misure: circa 32 cm largo e 160 cm lungo
Materiali:
DROPS LACE di Garnstudio
100 g colore n° 8105, blu ghiaccio
O usare:
DROPS BABYALPACA SILK
200 g colore n° 8112, blu ghiaccio

FERRI DROPS CIRCOLARI (80 cm) n° 3 mm – NOTA: Leggere sotto a proposito della tensione del lavoro.

TENSIONE DEL LAVORO:
Questa stola deve essere bagnata e bloccata fino alla misura finale alla fine per cui la tensione del lavoro non è così importante. Ma per avere un’idea del fatto che stiate lavorando in modo troppo tirato/lasso, lavorare un campione con i f n° 3 mm a m rasata e ottenere circa 24 m x 32 f = 10 x 10 cm. LEGGERE MESSA IN FORMA.
----------------------------------------------------------

Avete realizzato questo o un altro dei nostri modelli? Taggate le vostre foto nei social media con #dropsdesign in modo che possiamo vederle!

Volete utilizzare un filato diverso? Provate il nostro convertitore di filati!
Non siete sicuri di quale taglia scegliere? Quindi potrebbe servirvi sapere che la modella nella foto è alta circa 170 cm e veste la taglia S o M. Se state realizzando un maglione, cardigan, vestito o indumenti del genere, troverete un grafico con le misure del modello finito (in cm) alla fine delle spiegazioni.
Commenti (8)

70% alpaca, 30% seta
a partire da 5.50 € /50g
DROPS Lace uni colour DROPS Lace uni colour 5.50 € /50g
Fiordilana
Ordinare
DROPS Lace mix DROPS Lace mix 5.50 € /50g
Fiordilana
Ordinare
Ferri & Uncinetti
Potete acquistare il filato per realizzare questo modello a partire da 11.00€. Per saperne di più.
M LEGACCIO (avanti e indietro):
Lavorare tutti i f a dir. 1 “costa” a m legaccio = 2 f dir.

MOTIVO:
Vedere i diagrammi A.1-A.12. I diagrammi mostrano tutti i f del motivo visti dal diritto del lavoro.

MESSA IN FORMA:
Quando si usa un filato diverso da Lace del gruppo filati A, non c’è bisogno di portare il lavoro alla misura finale, ma metterlo delicatamente in forma. Lasciare asciugare. Ripetere il processo quando il capo viene lavato.
----------------------------------------------------------

STOLA:
Lavorata in 2 parti diverse che vengono cucite al centro alla fine.

PARTE 1:
Avviare 115 m con i f circolari n° 3 mm con Lace o BabyAlpaca Silk. Lavorare 2 f dir (1° f = diritto del lavoro). Lavorare i diagrammi A.1-A.3 come segue: 3 m di vivagno a M LEGACCIO – leggere la spiegazione sopra, A.1 su 18 m, ripetere A.2 fino a quando rimangono 22 m, A.3 su 19 m e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare i diagrammi A.1-A.3 1 volta in verticale = 79 m.
Lavorare il diagramma A.4 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, ripetere A.4 fino a quando rimangono 4 m, 1 m come 1° m del diagramma (sulla riga con solo gettati e le ultime 2 m insieme a dir) e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare il motivo A.4 1 volta in verticale.
Lavorare i diagrammi A.5-A.7 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, A.5 su 12 m, ripetere A.6 fino a quando rimangono 16 m, A.7 su 13 m e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare i motivi A.5-A.7 1 volta in verticale.
Lavorare il diagramma A.4 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, ripetere A.4 fino a quando rimangono 4 m, 1 m come 1° m del diagramma e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare il motivo A.4 1 volta in verticale.
Lavorare il diagramma A.8 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, ripetere A.8 fino a quando rimangono 4 m, 1 m come 1° m del diagramma e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare il motivo A.8 1 volta in verticale.
Lavorare il diagramma A.9 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, ripetere A.9 fino a quando rimangono 4 m, 1 m come 1° m del diagramma e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare il motivo A.9 1 volta in verticale.
Lavorare il diagramma A.10 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, ripetere A.10 fino a quando rimangono 4 m, 1 m come 1° m del diagramma e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare il motivo A.10 1 volta in verticale.
Lavorare il diagramma A.11 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, ripetere A.11 fino a quando rimangono 4 m, 1 m come 1° m del diagramma e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare il motivo A.11 fino a quando il motivo misura circa 76 cm tirando leggermente, aggiustarlo dopo un’intera ripetizione in verticale.
Lavorare il diagramma A.12 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, ripetere A.12 fino a quando rimangono 4 m, 1 m come 1° m del diagramma (sul ferro con solo gettati e le ultime 2 m insieme a dir), 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare il diagramma A.12 1 volta in verticale e trasferire le m su un fermamaglie o intrecciare – LEGGERE CONFEZIONE.

PARTE 2:
Avviare 115 m con i f n° 3 mm con Lace o BabyAlpaca Silk. Lavorare 2 f dir (1° f = diritto del lavoro).
Lavorare i diagrammi A.1-A.3: 3 m di vivagno a m legaccio, A.1 su 18 m, ripetere A.2 fino a quando rimangono 22 m, A.3 su 19 m e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare i diagrammi A.1-A.3 1 volta in verticale = 79 m.
Lavorare il diagramma A.4 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, ripetere A.4 fino a quando rimangono 4 m, 1 m come 1° m del diagramma e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare il motivo A.4 1 volta in verticale.
Lavorare il diagramma A.8 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, ripetere A.8 fino a quando rimangono 4 m, 1 m come 1° m del diagramma e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare il motivo A.8 1 volta in verticale.
Lavorare il diagramma A.9 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, ripetere A.9 fino a quando rimangono 4 m, 1 m come 1° m del diagramma e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare il motivo A.9 1 volta in verticale.
Lavorare il diagramma A.10 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, ripetere A.10 fino a quando rimangono 4 m, 1 m come 1° m del diagramma e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare il motivo A.10 1 volta in verticale.
Lavorare i diagrammi A.5-A.7 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, A.5 su 12 m, ripetere A.6 fino a quando rimangono 16 m, A.7 su 13 m e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare i motivi A.5-A.7 1 volta in verticale.
Lavorare il diagramma A.4 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, ripetere A.4 fino a quando rimangono 4 m, 1 m come 1° m del diagramma (sul f con solo gettati e le ultime 2 m insieme a dir) e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare il motivo A.4 1 volta in verticale.
Lavorare il diagramma A.11 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, ripetere A.11 fino a quando rimangono 4 m, 1 m come 1° m del diagramma e 3 m di vivagno a m legaccio. Lavorare il motivo A.11 fino a quando il motivo misura circa 76 cm tirando leggermente, aggiustarlo dopo un’intera ripetizione in verticale e dopo lo stesso n° di ripetizioni lavorate sulla 1° parte.
Lavorare il diagramma A.12 come segue: 3 m di vivagno a m legaccio, ripetere A.12 fino a quando rimangono 4 m, 1 m come 1° m del diagramma (sul ferro con solo gettati e le ultime 2 m insieme a dir), 3 m di vivagno a m legaccio. Poi lavorare il diagramma A.12 1 volta in verticale. Trasferire le m su un fermamaglie o intrecciare.

CONFEZIONE:
Usando il punto maglia cucire la parte 1 alla parte 2. Se le m sono state intrecciare, cucire il bordo di avvio al bordo di chiusura.

BLOCCAGGIO:
Mettere la stola in acqua tiepida fino a quando è bagnato. Far uscire fuori delicatamente l’acqua – non strizzare la stola – poi arrotolarla in un asciugamano e rimuovere ancora più acqua – la stola ora sarà solo umida. Se si usa BabyAlpaca Silk – LEGGERE MESSA IN FORMA!
Mettere la stola su un tappeto o materasso – tirarla delicatamente per metterla in forma e affrancare con degli spilli. Lasciare asciugare. Ripetere il processo quando la stola viene lavata.

Diagramma

= 1 m dir dal diritto del lavoro, 1 m rov dal rovescio del lavoro
= 1 m dir dal rovescio del lavoro, 1 m rov dal diritto del lavoro
= 1 gettato tra 2 m
= 2 m insieme a dir
= passare 1 m a dir senza lavorarla, 1 m dir, accavallare la m passata sopra quella appena lavorata
= passare 1 m a dir senza lavorarla, 2 m insieme a dir, accavallare la m passata sopra quelle appena lavorate




Heike Rohn 09.10.2017 - 20:29:

Guten Tag, was ist bitte der Unterschied zwischen Teil 1 und Teil 2? Kann ich einfach zwei Teile 1 stricken? Danke!

DROPS Design 10.10.2017 kl. 09:31:

Liebe Frau Rohn, die Diagramme sind nicht in den gleichen Order unter beiden Teilen. Viel Spaß beim stricken!

Wilma Brouwer 04.12.2015 - 13:53:

Ben bezig met 166-45, klopt het dat in patroon A4, dat ik de omslagen en overhalingen/ samenbreien op de verkeerde kant komt? Er zijn meerdere patroontjes dat ik op de verkeerde kant dit moet doen.

DROPS Design 07.12.2015 kl. 13:30:

Hoi Wilma. De patronen A.1, 2 en 3 eindigen met een naald op de goede kant. Daarom begint A.4 ook met een naald op de verkeerde kant en de omslagen/samenbreien komen dan op de goede kant.

Sandrine GERARD 27.10.2015 - 13:10:

Bonjour, j'aimerais réaliser cette étole mais j'ai l'impression que les diagrammes A5 et A6 comportent des erreurs. En effet les rangs 19 et 25 sont décalés et terminent pas 1 jeté, un surjet double et un jeté. Merci pour votre réponse.

DROPS Design 27.10.2015 kl. 15:03:

Bonjour Mme Gérard, les diagrammes A.5 et A.6 sont justes: la dernière m de A.5 se tricote avec les 2 premières m de A.6, la dernière m de A.6 se tricote avec les 2 premières m du A.6 suivant et la dernière fois avec les 2 premières m de A.7 - et ce, sur ces 2 rangs. Bon tricot!

Barb Barraclough 26.06.2015 - 16:57:

Lovely shawl reminds me of Estonian lace without being so 'busy' in patterns.

Rosa 26.06.2015 - 13:28:

Hola, falta el diagrama, no se ve. Un saludo.

Centina 15.06.2015 - 12:17:

Leuk patroon om er een topje van te maken!

E. M. 08.06.2015 - 23:10:

Wat een juweeltje

E. M. 08.06.2015 - 23:09:

Zeer mooi kantwerk

Lasciare un commento sul modello DROPS 166-45

Noi saremmo felici di ricevere i tuoi commenti e opinioni su questo modello!

Se vuoi fare una domanda, fai per favore attenzione a selezionare la categoria corretta nella casella qui sotto per velocizzare il processo di risposta. I campi richiesti sono indicati da *.