DROPS / 150 / 5

Winter Rose Socks by DROPS Design

Calze DROPS ai ferri, con motivo jacquard nordico, lavorate “toe up” (dalla punta verso la gamba), in "Karisma". Taglie: Dalla 35 alla 43.

DROPS design: Modello n° u-709
Gruppo filati B
-----------------------------------------------------------
Taglie: 35/37 - 38/40 - 41/43
Lunghezza del piede: 22 - 24 - 27 cm

Materiali:
DROPS KARISMA di Garnstudio
Per tutte le taglie usare:
100 g colore n° 48, rosso scuro
100 g colore n° 44, grigio chiaro

FERRI A DOPPIA PUNTA DROPS n° 3,5 - o misura necessaria per ottenere un campione di 22 m x 30 ferri a maglia rasata = 10 x 10 cm.
----------------------------------------------------------

Non siete sicuri di quale taglia scegliere? Quindi potrebbe servirvi sapere che la modella nella foto è alta circa 170 cm e veste la taglia S o M. Se state realizzando un maglione, cardigan, vestito o indumenti del genere, troverete un grafico con le misure del modello finito (in cm) alla fine delle spiegazioni.

(Continuare al modello...)

Abbiamo centinaia di modelli per Natale gratuiti! Li trovate qui!
Tipo di filato
Deals a partire da
a partire da 1.30 EUR

Consigli & Aiuto

Grazie per aver scelto DROPS Design!

Facciamo del nostro meglio per rendere i nostri modelli facili di seguire.

A questo proposito, ognuno dei nostri modelli ha dei video tutorials specifici per aiutarvi, che troverete alla fine della pagina.

Abbiamo anche delle lezioni passo-passo per aiutarvi a capire alcune delle tecniche utilizzate nei nostri modelli. Le troverete qui!

CERCHIO MAGICO:
Iniziare con questa tecnica per evitare di avere un buco al centro.
Tenere l’estremità del filo con la mano sinistra e fare un anello intorno all’indice sinistro (da sinistra verso destra). Tenere l’anello con il pollice e l’indice della mano sinistra. Far passare il ferro nell’anello, prendere il filo del gomitolo ed estrarre il filo dall’anello, 1 m gettata (collocare il filo verso di voi) e passare la m gettata attraverso la m sul ferro, * far passare il ferro nell’anello, 1 m gettata, far passare la m gettata attraverso l’anello, 1 m gettata e far passare la m gettata attraverso l’ultima m del ferro di destra (quindi nell’ultima m fatta) *, ripetere da *-* finchè non ci sono 8-12-16 m. Suddividere le m su 2 ferri a doppia punta n° 3,5, come indicato nelle spiegazioni del motivo jacquard.
Lavorare a jacquard – ALLO STESSO TEMPO, tirare l’estremità del filo per stringere l’anello e far sparire il buco.

MOTIVO JACQUARD:
Vedere i diagrammi da A.1 a A.5. Lavorare tutto il motivo jacquard a maglia rasata.

SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI:
Per aumentare 1 m, fare 1 m gettata. Nel corso del giro successivo, lavorare la m gettata ritorta per evitare che si formi un buco. Lavorare le m aumentate seguendo il diagramma A.1: quindi, lavorare la prima m con il colore rosso scuro, la m successiva con il colore grigio chiaro e così via.

SUGGERIMENTO PER IL LAVORO:
Se la tensione del lavoro non è corretta nel n° di righe in altezza per 10 cm, sarà necessario modificare la lunghezza della calza prima di iniziare ad aumentare. Se avete più ferri in altezza per 10 cm, lavorate la calza un po’ più lunga prima di iniziare ad aumentare. Se avete meno ferri in altezza per 10 cm, lavorare la calza un po’ più corta prima di iniziare ad aumentare.

FERRI ACCORCIATI SUL TALLONE:
Lavorare avanti e indietro seguendo il diagramma A.3.
FERRO 1 (= diritto del lavoro): Lavorare finché non rimane 1 m; girare il lavoro.
FERRO 2 (= rovescio del lavoro): Passare la prima m a rov senza lavorarla, stringere il filo e lavorare finché non rimane 1 m; girare il lavoro.
FERRO 3 (= diritto del lavoro): Passare la prima m a dir senza lavorarla, stringere il filo e lavorare finché non rimangono 2 m; girare il lavoro.
FERRO 4 (= rovescio del lavoro): Passare la prima m a rov senza lavorarla, stringere il filo e lavorare finché non rimangono 2 m; girare il lavoro.
Proseguire a ferri accorciati in questo modo finché non rimangono le 13-15-17 m centrali del ferro. Inserire 1 segno.
Proseguire avanti e indietro ma lavorare ora 1 m in più ad ogni ferro del tallone. Per evitare buchi ad ogni passaggio, sollevare il filo prima dell’ultima m e metterla ritorta sul ferro di sinistra (il filo sollevato deve essere dello stesso colore della m con cui verrà lavorata). Lavorare questo filo sollevato insieme alla m successiva (sul diritto del lavoro: lavorare il filo sollevato e la m insieme a dir; sul rovescio del lavoro: lavorare il filo e la m insieme a rov). Lavorare in questo modo finché non sono state lavorate tutte le m del tallone.
----------------------------------------------------------

CALZE:
Si lavorano dalla punta verso la gamba.
Iniziare con il colore rosso scuro e con il CERCHIO MAGICO – vedere le spiegazioni sopra = 8-12-16 m da dividere su 2 ferri a doppia punta (mettere 5-7-9 m sul primo ferro (= parte superiore del piede) e 3-5-7 m sul secondo ferro (= pianta del piede)). Inserire 1 segno nella prima m all’inizio del giro e 1 segno nella 5a-7a-9a m del primo ferro (= 2 segni). Proseguire con il motivo jacquard in tondo seguendo il diagramma A.1. Lavorare le m con i segni con il colore rosso scuro. ALLO STESSO TEMPO, nel corso del primo giro, aumentare 1 m da ciascun lato di ognuna delle due m con il segno – VEDERE IL SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI (= 4 m aumentate). Ripetere questi aumenti ogni giro altre 5 volte (= 6 volte in tutto), poi ogni 2 giri 4 volte = 48-52-56 m (quindi 25-27-29 m per la parte superiore del piede e 23-25-27 m per la pianta del piede).
Lavorare il giro successivo come segue: Lavorare il diagramma A.1 (= 2 m), lavorare il motivo jacquard seguendo il diagramma A.2 (vedere i segni corrispondenti alla propria taglia = 21-23-25 m), proseguire con il motivo jacquard seguendo il diagramma A.3 sulle altre 25-27-29 m (quindi le strisce dalla punta proseguono sotto il piede e i segni sono già in una m colore rosso scuro da ciascun lato della parte superiore del piede).
Quando il lavoro misura ca.17-19-22 cm dalla punta (rimangono ca.5 cm alla lunghezza totale del piede) – VEDERE IL SUGGERIMENTO PER IL LAVORO, aumentare 1 m prima del primo segno e 1 m dopo il secondo segno (quindi verso la pianta del piede) – VEDERE IL SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI (= 2 m aumentate – lavorare le m aumentate seguendo il diagramma A.3). Ripetere questi aumenti ogni 2 giri altre 7 volte (= 8 aumenti in tutto da ciascun lato) = 64-68-72 m (quindi 25-27-29 m per la parte superiore del piede e 39-41-43 m per la pianta del piede).
Mettere in attesa su un ferma maglie le 25-27-29 m centrali della parte superiore del piede + le 8 m aumentate da ciascun lato di queste m = sui ferri rimangono 23-25-27 m per il tallone.
Proseguire A FERRI ACCORCIATI SUL TALLONE su queste 23-25-27 m – vedere le spiegazioni sopra.
Dopo aver lavorato a ferri accorciati sul tallone, proseguire con il diagramma A.3 avanti e indietro sulle 23-25-27 m del tallone - ALLO STESSO TEMPO, alla fine di ogni ferro (sia sul diritto del lavoro che sul rovescio del lavoro), lavorare l’ultima m sui ferri insieme alla prima m sul ferma maglie (sul diritto del lavoro: lavorare le 2 m insieme a dir ritorto e sul rovescio del lavoro: lavorare le 2 m insieme a rov). Proseguire avanti e indietro in questo modo finché le 8 m da ciascun lato del ferma maglie non sono state lavorate insieme alla m più esterna del tallone. Riportare sui ferri di lavoro le restanti 25-27-29 m sul ferma maglie = 48-52-56 m sui ferri.
Lavorare il giro successivo come segue: Lavorare il diagramma A.1 (= 2 m), proseguire con il diagramma A.2 sulle 21-23-25 m successive come prima, lavorare il diagramma A.3 (= 2 m), lavorare il diagramma A.4A sulle 22-24-26 m successive; ALLO STESSO TEMPO per la taglia 35/37 aumentare 2 m in modo uniforme su queste m e per la taglia 41/43 diminuire 2 m in modo uniforme su queste m in modo che il motivo jacquard corrisponda (non ci sono aumenti / diminuzioni nella taglia 38/40), finire il giro con il diagramma A.4B (= 1 m) = 50-52-54 m sui ferri. Proseguire con il motivo jacquard, in tondo.
Quando la calza misura ca.18-19-16 cm dal segno sul tallone (misure più corte nelle taglie più grandi perché il piede è più lungo) – finire il motivo jacquard dopo il giro indicato dalla freccia nel diagramma (scegliere la freccia corrispondente alla propria taglia – il motivo del diagramma A.2 terminerà quindi dopo un mezzo fiore o un fiore intero), lavorare 1 giro con il colore rosso scuro su tutte le m. Lavorare 1 giro con il colore grigio chiaro e, ALLO STESSO TEMPO, aumentare 4-8-6 m in modo uniforme = 54-60-60 m.
Proseguire il motivo jacquard seguendo il diagramma A.5 (= 9-10-10 ripetizioni sul giro). Dopo aver lavorato il diagramma A.5 1 volta in verticale, passare al colore rosso scuro. Lavorare a coste =1 m dir / 1 m rov. Quando le coste misurano 2 cm, intrecciare le m senza stringere troppo il filo, lavorando a dir le m dir e a rov le m rov. La calza misura ca.24-25-22 cm in verticale dal segno sul tallone.
Lavorare la seconda calza in modo uguale.

Diagramma

= rosso scuro
= grigio chiaro

Modelli relativi

Hai bisogno di aiuto? Ecco alcuni video tutorial che potrebbero aiutarti!

Per ulteriore aiuto sui modelli sei pregata di contattare il negozio dove hai acquistato il filato. Quando acquisti i filati DROPS, hai la garanzia di ricevere aiuto qualificato da un rivenditore specializzato in modelli DROPS.

Tutti i modelli sono riletti attentamente, ma purtroppo possono capitare alcuni errori. Tutti i modelli sono stati tradotti dal norvegese e puoi sempre controllare il modello originale per le misure e i calcoli.

Se pensi di aver trovato un errore in questo modello, ti preghiamo di segnalarlo con un commento o una domanda nella nostra sezione commenti. Vedere il modello originale per il DROPS 150-5.