DROPS / 171 / 35

Harvest Love by DROPS Design

Maglione DROPS lavorato all’uncinetto con quadrati e motivo traforato in ”Nepal”. Taglie: S - XXXL.

DROPS design: Modello n° ne-215
Gruppo filati C o A + A
----------------------------------------------------------
Taglie: S/M - L/XL - XXL/ XXXL
Materiali:
DROPS NEPAL di Garnstudio
400-500-600 g colore n° 0501, grigio
150-200-200 g colore n° 0300, beige
100-100-100 g, colore n° 0618, cammello
50-100-100 g colore n° 0500, grigio chiaro

UNCINETTO DROPS n° 5,5 mm – o misura necessaria ad ottenere un campione di 13 m.a.d/m.a triple = larghezza 10 cm. Il diagramma A.5 (= 2 f/giri) misura circa 5 cm in verticale.
-------------------------------------------------------

Avete realizzato questo o un altro dei nostri modelli? Taggate le vostre foto nei social media con #dropsdesign in modo che possiamo vederle!

Volete utilizzare un filato diverso? Provate il nostro convertitore di filati!
Non siete sicuri di quale taglia scegliere? Quindi potrebbe servirvi sapere che la modella nella foto è alta circa 170 cm e veste la taglia S o M. Se state realizzando un maglione, cardigan, vestito o indumenti del genere, troverete un grafico con le misure del modello finito (in cm) alla fine delle spiegazioni.

65% lana, 35% alpaca
a partire da 2.50 € /50g
DROPS Nepal uni colour DROPS Nepal uni colour 2.50 € /50g
Fiordilana
Ordinare
DROPS Nepal mix DROPS Nepal mix 2.65 € /50g
Fiordilana
Ordinare
Ferri & Uncinetti
Potete acquistare il filato per realizzare questo modello a partire da 35.00€. Per saperne di più.

Pattern instructions

MOTIVO:
Vedere i diagrammi A.1-A.9.

COLORI-1 (davanti/dietro):
Giri 1-3: grigio
Girio 4: cammello
Giri 5-6: beige
Giro 7: grigio chiaro
Giro 8: beige
Giro 9: cammello
Giro 10: grigio
Poi lavorare con il grigio.

COLORI-2 (maniche):\
Lavorare con il grigio fino ai giri 5-3-3 compresi. Poi lavorare 1 giro con il beige, 1 giro cammello, 3 giri grigio, 1 giro grigio chiaro, 1 giro beige e 1 giro cammello. Continuare con il grigio.

INFORMAZIONI PER IL LAVORO-1:
Sostituire la 1° m.a.d all’inizio di ogni f/giro a m.a.d con 4 cat. Finire il giro con 1 m.bss nella 4° cat.
Sostituire la 1° m.a tripla all’inizio di ogni giro/f a m.a tripla con 5 cat. Finire il giro con 1 m.bss nella 5° cat, lavorare a m.bss fino all’inizio della m.a.d successiva.

INFORMAZIONI PER IL LAVORO-2 (applicato alle spalle):
All’inizio di ogni riga a m.a.d lavorare 4 cat, finire la riga con 1 m.a.d nell’ultima m.a tripla sulla riga.
Iniziare ogni riga a m.a triple con 5 cat, finire la riga con 1 m.a tripla sull’ultima m.a.d sulla riga.

SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI:
Lavorare 1 m.a tripla ma aspettare con l’ultimo passaggio (= 2 m sull’uncinetto), poi lavorare la m.a tripla successiva ma sull’ultimo passaggio, far passare il filo attraverso tutte le m sull’uncinetto = 1 m.a diminuita.

LAVORARE LE M.A.D INSIEME:
Lavorare 3 m.a.d insieme a 1 m.a.d come segue: lavorare 1 m.a.d ma aspettare con l’ultimo gettato e passaggio, lavorare un’altra m.a.d nello stesso modo, lavorare un’altra m.a.d ma ora far passare l’ultimo gettato attraverso tutte le m sull’uncinetto.

LAVORARE LE M.A TRIPLE INSIEME:
Lavorare 3 m.a triple insieme a 1 m.a tripla come segue: lavorare 1 m.a tripla ma aspettare con l’ultimo gettato e passaggio, lavorare un’altra m.a tripla nello stesso modo, lavorare un’altra m.a tripla ma ora far passare l’ultimo gettato attraverso tutte le m sull’uncinetto.

5-M.A.D:
Fare 5 gettati sull’uncinetto, prendere il filo sotto l’arco di cat, * 1 gettato sull’uncinetto, far passare il filo attraverso le 2 m successive sull’uncinetto *, ripetere *-* altre 5 volte = 1 m sull’uncinetto.

4-M.A.D:
Fare 4 gettati sull’uncinetto, prendere il filo sotto l’arco di cat, * 1 gettato sull’uncinetto, far passare il filo attraverso le 2 m successive sull’uncinetto *, ripetere *-* altre 4 volte = 1 m sull’uncinetto.

LAVORARE 4-M.A.D INSIEME:
Lavorare 3 4-m.a.d in 1 4-m.a.d come segue: ** Fare 4 gettati sull’uncinetto, prendere il filo sotto l’arco di cat, * 1 gettato sull’uncinetto, far passare il filo attraverso le 2 m successive sull’uncinetto *, ripetere *-* altre 3 volte, **, ripetere **-** altre 2 volte (= 4 m sull’uncinetto), 1 gettato sull’uncinetto, far passare il filo attraverso tutte le m = 1 m sull’uncinetto.
----------------------------------------------------------

DAVANTI:
Per prima cosa lavorare un quadrato nello stesso modo per tutte le taglie. Poi lavorare in tondo e avanti e indietro sul quadrato (diverso per le diverse taglie).

QUADRATO:
Avviare 6 cat con l’uncinetto n° 5,5 mm con grigio e formare un anello con 1 m.bss nella 1° cat. Continuare in tondo seguendo il diagramma A.1 – LEGGERE LE INFORMAZIONI PER IL LAVORO-1 e COLORI-1. Poi lavorare A.2, A.3 3 volte in totale in larghezza, finire con A.4. FARE ATTENZIONE ALLA TENSIONE DEL LAVORO! Quando sono stati lavorati A.2-A.4, ci sono 55 m.a triple lungo ogni lato, e 4 spazi degli angoli. Il quadrato misura circa 48 x 48 cm.

TAGLIA S/M:
Poi lavorare in tondo seguendo il diagramma A.5 sulle triple m.a a ogni lato, attorno a ogni spazio dell’angolo lavorare A.6. Quando sono stati lavorati A.5/A.6, sono state aumentate 10 m.a triple lungo ogni lato (= 65 m.a triple). Tagliare il filo.
Ora lavorare la spalla sinistra lungo il lato-1 (vedere il diagramma) iniziando dal rovescio del lavoro come segue: le 9 m.a triple centrali non vengono più lavorate (= collo). Iniziare a lavorare nella m.a tripla successiva come segue: lavorare A.8 sulle prime 13 m.a triple, A.5 per tutta la riga come prima, attorno agli spazi nell’angolo lavorare A.5 (m.a.d sulla 1° riga in A.5: lavorare attorno all’arco di cat). Quando A.5 è stato lavorato in verticale, lavorare 1 riga come segue: lavorare 1 m.a.d in ognune delle m.a triple. Tagliare il filo.
Ora lavorare la spalla destra lungo la fine del lato 1, iniziando dall’angolo dal rovescio del lavoro: - LEGGERE LE INFORMAZIONI PER IL LAVORO-2. Lavorare A.5 sull’arco di cat, A.5 fino a quando rimangono 13 m.a triple prima del collo (= 9 m.a triple), lavorare A.7 sulle 13 m.a triple successive. Quando è stato lavorato A.5 in verticale, lavorare 1 riga con 1 m.a.d in ogni m.a. tripla. Chiudere e affrancare.

TAGLIA L/XL - XXL/XXXL:
Poi lavorare in tondo seguendo il diagramma A.5 sulle m.a triple lungo ogni lato, attorno a ogni spazio dell’angolo lavorare A.6. Quando sono stati lavorati A.5/A.6, sono state aumentate 10 m.a triple lungo ogni lato (= 65 m.a triple). Tagliare il filo.
Ora lavorare avanti e indietro lungo la fine del lato 1 (vedere il diagramma), poi lavorare lungo i lati 2, 3, 4 e l’inizio del lato 1 iniziando dal rovescio del lavoro come segue: le 9 m.a triple centrali non vengono più lavorate (= collo). Iniziare a lavorare nella m.a tripla successiva come segue: lavorare A.8 sulle prime 13 m.a triple, A.5 sul resto della riga come prima, poi lavorare A.6 attorno agli angoli e A.5 lungo i lati come prima – lavorare in questo modo avanti e indietro fino all’ultimo angolo compreso (quindi lungo i lati 2, 3 e 4), poi lavorare lungo l’inizio del lato 1 come segue: A.5 fino a quando rimangono 13 m.a triple prima del collo (= 9 m.a triple), lavorare A.7 sulle 13 m.a triple successive. Quando sono stati lavorati A.7/A.8 in verticale, ci sono 75 m.a triple lungo i lati 2, 3 e 4, e 25 m.a triple a ogni lato del collo. Ora lavorare in modo diverso per le diverse taglie.

TAGLIA L/XL (spalla):
Ora lavorare la spalla sinistra dal rovescio del lavoro come segue: - LEGGERE LE INFORMAZIONI PER IL LAVORO-2. Lavorare 1 m.a.d in ogni m.a tripla per il resto della riga sul lato 1, attorno al 1° arco di cat nello spazio d’angolo lavorare 5 m.a.d. Chiudere e affrancare. Lavorare la spalla destra nello stesso modo, ma iniziare attorno allo spazio d’angolo all’inizio del lato 1 dal rovescio del lavoro.

TAGLIE XXL/XXXL: la riga successiva inizia dal rovescio del lavoro. Lavorare A.5 su A.8, continuare A.5 lungo i lati 1, 2, 3, 4 e 1 e A.6 attorno agli angoli come prima, finire con A.5 su A.7. Quando sono stati lavorati A.5/A.6 1 volta in verticale, lavorare la spalla nello stesso modo della taglia L/XL, chiudere e affrancare.

DIETRO:
Lavorare nello stesso modo del davanti ma senza diminuzioni per il collo, cioè lavorare A.5 su tutte le m lungo il lato 1 (invece di A.7/collo/A.8).

CONFEZIONE:
Cucire i margini delle spalle nel filo davanti delle m più esterne. Cucire i margini dei lati come segue: iniziare circa 8 cm dal bordo inferiore (= spacco), e cucire fino a quando mancano 19-21-23 cm alla spalla (= scalfo).

MANICA:
Lavorare in tondo dallo scalfo verso l’esterno. Iniziare dal centro sotto lo scalfo a lato. Lavorare 50-55-60 m.a.d con l’uncinetto n° 5,5 mm con il grigio attorno allo scalfo (lavorare nelle/attorno alla m.a tripla/arco di cat) – LEGGERE COLORI-2 e ricordarsi delle INFORMAZIONI PER IL LAVORO-1!
LEGGERE TUTTA LA SEZIONE DELLE MANICHE PRIMA DI CONTINUARE!
Lavorare come segue: lavorare A.5 (= 10-11-12 ripetizioni in larghezza). Continuare in tondo fino a quando sono state lavorate 5-4-4 ripetizioni in verticale, poi lavorare A.9 su A.5 1 volta in totale in verticale, e A.5 su A.9 2 volte in totale in verticale, poi per la taglia L/XL lavorare 1 giro con 1 m.a.d in ogni m.a tripla.
ALLO STESSO TEMPO diminuire 5 m.a triple in modo uniforme sul giro a m.a triple (= 1 ripetizione in meno su ogni giro a diminuzioni) come segue:
TAGLIA S/M: 5°, 7° e 13° giro.
TAGLIE L/XL-XXL/XXXL: 5°, 7°, 11° e 13° giro.
Alla fine di tutte le diminuzioni, ci sono 35-35-40 m.a triple sul giro (= 7-7-8 ripetizioni in larghezza).
Chiudere e affrancare, la manica misura circa 43-40-38 cm (misure più piccole per le taglie più grandi a causa della maggiore ampiezza delle spalle). Lavorare un’altra spalla nello stesso modo.

BORDO DEL COLLO:
Lavora re un bordo attorno all’apertura del collo con il grigio. Iniziare sulla spalla e lavorare come segue: * 1 m.b attorno alla m più esterna, 2 cat, saltare circa 1½ cm *, ripetere *-* attorno a tutta l’apertura, finire con 1 m,bss nella 1° m.b. Chiudere e affrancare.

Diagramma

= 1 cat
= 1 m.bss
= 1 m.b attorno all’arco di cat
= 1 m.a.d nella m.a.d
= 1 m.a.d attorno all’arco di cat
= 1 m.a tripla attorno alla cat/arco di cat
= 1 m.a tripla nella m
= 4-M.A.D attorno all’arco di cat/tra 2 m.a.d nell’angolo – leggere la spiegazione sopra
= 3 M.A.D INSIEME (attorno alla cat/arco di cat) – leggere la spiegazione sopra
= 3 M.A.D INSIEME (nella m) - leggere la spiegazione sopra
= 3 M.A TRIPLE INSIEME (attorno all’arco di cat) - leggere la spiegazione sopra
= 3 4-M.A.D INSIEME TOG (attorno all’arco di cat) - leggere la spiegazione sopra
= 5-M.A.D attorno all’arco di cat
= mostra l’ultimo giro/riga del diagramma precedente, il giro/riga è già stato lavorato
= sulla ripetizione successiva di questo giro/riga in verticale, lavorare i 2 gruppi di m.a attorno al proprio arco di cat (a ogni lato delle 4-m.a.d)
= 6 cat, 1 m.bss nella 1° cat (vedere il punto sul cerchio, il giro inizia e finisce qui)
= direzione del lavoro



Hai bisogno di aiuto con questo modello?

Grazie per aver scelto un modello di DROPS Design. Siamo orgogliosi di fornirvi dei modelli corretti e facili da comprendere. Tutti i modelli sono tradotti dal Norvegese e potete sempre controllare il modello originale (DROPS 171-35) per le misure e i calcoli.

Avete dei problemi a seguire il modello? Guardate più in basso per una lista di risorse per aiutarvi a finire il vostro progetto in poco tempo - o perchè no, per imparare qualcosa di nuovo.

Abbiamo anche delle guide passo-passo per le diverse tecniche, che potete trovare qui.

1) Perchè la tensione del lavoro è così importante?

La tensione del lavoro è ciò che determina le misure finali del vostro lavoro e di solito si misura su un campione di 10 x 10 cm. Viene indicata in questo modo: il numero di maglie in larghezza x il numero di ferri/righe in altezza - ad esempio: 19 maglie x 26 ferri/righe = 10 x 10 cm.

La tensione è davvero personale; alcune persone lavorano in modo morbido mentre altre in modo più stretto. La tensione si aggiusta con la misura dei ferri, ed è questo il motivo per cui la misura di ferri suggerita è solo indicativa! Dovete aggiustarla (in lato o in basso) per fare in modo che la VOSTRA tensione combaci con quella riportata nel modello. Se si lavora ad una tensione diversa da quella indicata, avrete un consumo di filato differente rispetto al modello, e il vostro lavoro avrà delle misure diverse di quelle riportate nel modello.

La tensione determina anche quali filati possono essere sostituiti. Se raggiungete la stessa tensione, un filato può sostituire l'altro.

Vedere la lezione DROPS: Come misurare il vostro campione

Vedere il video DROPS: Come lavorare un campione

all'inizio

2) Che cosa sono i gruppi filato?

Tutti i nostri filati sono suddivisi in gruppi filato (dalla A alla F) secondo secondo lo spessore e la tensione - il gruppo A contiene i filati più sottili e il gruppo F i piuù spessi. In questo modo è facile trovare tutti i filati alternativi per i nostri modelli, se desiderata cambiare filato. Tutti i filati all'interno dello stesso gruppo hanno la stessa tensione, e possono essere utilizzati in modo intercambiabile. In ogni caso, le diverse qualità hanno delle strutture e proprietà diverse, che daranno al lavoro finito un aspetto unico.

Cliccate qui per una panoramica sui filati in ogni gruppo di filato

all'inizio

3) Posso utilizzare un filato diverso rispetto a quello indicato nel modello?

La cosa fondamentale quando si cambia filato è che la tensione rimanga la stessa. In questo modo le misure del lavoro finito rimarrano le stesse riportate nello schema. E' più semplie ottenere la stessa tensione utilizzando filati dello stesso gruppo filati. E' anche possibile lavorare con più capi di un filato più sottile per raggiungere una tensione più spessa. Per favore, provate il nostro convertitore di filati. Vi suggeriamo di lavorare sempre facendo un campione.

NOTA: Cambiando il filato il capo potrebbe avere un aspetto diverso rispetto al capo nella foto, a causa delle proprietà e qualità individuali di ogni filato.

Vedere la lezione DROPS: Posso utilizzare un filato diverso di quello indicato nel modello?

all'inizio

4) Come posso usare il convertitore di filati?

All'inizio di tutti i nostri modelli troverete un link al nostro convertitore di filati, che è uno strumento utile se volete utilizzare un filato diverso rispetto a quello suggerito. Compilando i campi con la qualità del filato che volete sostituire, la quantità (per la vostra taglie) e il numero di capi, il convertitore vi darà delle buone alternative di filati con la stessa tensione. Inoltre, vi dirà quanto filato della nuova qualità vi servirà e se dovrete lavorare con più capi. Tanti gomitoli sono di 50g (alcuni sono di 25g o 100g).

Se il modello è lavorato con tanti colori, ogni colore dev'essere convertito in modo separato. E ancora, se il modello si lavora con capi di filati diversi (ad esempio 1 capo di Alpaca e 1 capo di Kid-Silk) dovrete trovare le alternative per ognuno, in modo individuale.

Cliccate qui per vedere il nostro convertitore di filati

all'inizio

5) Perchè ottengo una tensione sbagliata quando lavoro con i ferri suggeriti nel modello?

La misura dei ferri indicata nei modelli serve solo da guida, la cosa importante è seguire il campione riportato. E dal momento che la tensione del lavoro è molto personale, dovrete aggiustare la misjra dei ferri per fard in modo che la VOSTRA tensione sia la stessa indicata nel modello – probabilmente dovrete aggiustare di 1 o 2 misure in più o in meno, per ottenere la tensione corretta. Perciò, vi consigliamo di lavorare dei campioni.

Se lavorate con una tensione diversa da quella riportata, le misure del capo potrebbero discostarsi dallo schema delle misure.

Vedere la lezione DROPS lesson: Come misurare il vostro campione

Vedere il video DROPS: Come realizzare un campione

all'inizio

6) Perchè il modello è lavorato dall'alto in basso?

La lavorazione dall'alto in basso conferisce maggiore flessibilità e spazio per le modifiche personali. Ad esempio è più semplice provare il capo durante il lavoro, così come fare degli aggiustamenti nella lunghezza dello sprone e dell'arrotondamento della manica.

Le istruzioni sono adeguatamente fornite per ogni passaggio, nell'ordine corretto. I diagrammi si lavorano come al solito.

all'inizio

7) Perche le maniche sono più corte per le taglie più grandi?

La larghezza totale del capo (da polso a polso) sarà maggiore per le taglie più grandi, nonostante la manica sia più piccola. Le taglie più grandi hanno l'arrotondamento delle maniche più lungo e le spalle più ampie, così che ci sia una buona vestibilità per tutte le taglie.

all'inizio

8) Che cos'è una ripetizione?

Spesso i diagrammi vengono ripetuti sul giro o in altezza. 1 ripetizione è il modo in cui il diagramma appare nel modello. Se il modello riporta di lavorare 5 ripetizioni di A.1 in tondo, si lavora A.1 per un totale di 5 volte di seguito sul giro. Se il modello riporta di lavorare 2 ripetizioni di A.1 in verticale, si lavora tutto il diagramma una volta, poi si ricomincia e si lavora tutto il diagramma un'altra volta.

all'inizio

9) Come si lavora a maglia seguendo il diagramma?

I diagrammi mostrano tutti i ferri/giri, e ogni maglia è vista dal diritto del lavoro. Si leggono dal basso verso l'alto, da destra verso sinistra. 1 quadrato = 1 maglia.

Quando si lavora in piano, si lavora 1 ferro sul diritto del lavoro e 1 ferro sul rovescio del lavoro. Quando si lavora sul rovescio del lavoro, si lavorerà il diagramma a rovescio: da sinistra a destra, le maglia a diritto vengono lavorate a rovescio, le maglia a rovescio vengono lavorate a diritto etc.

Quando si lavora in tondo si lavora ogni giro sul diritto del lavoro e i diagrammi sono lavorati da destra verso sinistra su tutti i giri.

Vedere la lezione DROPS: Come leggere i diagrammi di maglia

all'inizio

10) Come si lavora all'uncinetto seguendo il diagramma?

I diagrammi mostrano tutti i ferri/giri, e ogni maglia è vista dal diritto del lavoro. Si leggono dal basso verso l'alto, da destra verso sinistra. 1 quadrato = 1 maglia.

Quando si lavora in piano, si lavora 1 riga sul diritto del lavoro da destra verso sinistra e 1 riga sul rovescio del lavoro da sinistra a destra.

Quando si lavora in tondo si lavora ogni riga del diagramma sul diritto del lavoro, da destra verso sinistra.

Quando si lavora un diagramma circolare si inizia al centro e si lavora verso l'esterno, in senso antiorario, riga per riga.

Le righe di solito iniziano con un numero preciso di catenelle (corrispondente all'altezza della maglia seguente), e ciò verrà indicato nel diagramma o spiegato nel testo del modello.

Vedere la lezione DROPS: Come leggere i diagrammi di uncinetto

all'inizio

11) Come lavorare tanti diagrammi contemporaneamente sullo stesso ferro/giro?

Le spiegazioni per la lavorazione di tanti diagrammi uno dopo l'altro sullo stesso ferro/giro, vengono spesso indicate in questo modo: “lavorare A.1, A.2, A.3 per un totale di 0-0-2-3-4 volte". Ciò significa che si lavora A.1 una volta, poi A.2 una volta, e A.3 viene ripetuto (in larghezza) per il n° di volte indicato per la vostra taglia – in questo caso in questo modo: S = 0 volte, M = 0 volte, L=2 volte, XL= 3 volte e XXL = 4 volte.

I diagrammi si lavorano solitamente in questo modo: iniziare con il 1° ferro di A.1, poi lavorare il 1° ferro di A.2 etc.

Vedere la lezione DROPS: Come leggere i diagrammi di maglia

Vedere la lezione DROPS: Come leggere i diagrammi all'uncinetto

all'inizio

12) Perchè il lavoro inizia con più catenelle del necessario?

Le catenelle sono leggermente più vicine delle altre maglie e per evitare che il bordo di avvio sia troppo tirato, avviamo semplicemente più catenelle all'inizio. Il numero di maglie verrà aggiustato sulla riga successiva per adattarsi al modello e alle misure dello schema.

all'inizio

13) Perchè si aumenta prima del bordo a coste durante la lavorazione di un capo top-down?

Il bordo a coste è più elastico e si contrarrà leggermente rispetto, ad esempio, alla maglia rasata. Aumentando le maglie prima del bordo a coste, si eviterà l'evidente differenza in larghezza tra il bordo a coste e il resto del corpo.

all'inizio

14) Perchè si aumenta durante la chiusura?

E' molto comune che il bordo di chiusura sia troppo tirato e facendo dei gettati durante gli intrecci (in contemporanea alla chiusura delle maglie) si evita di avere un bordo tirato.

Vedere il video DROPS: Come intrecciare con i gettati

all'inizio

15) Come si aumentano/diminuiscono le maglie ogni 3 e 4 ferri/giri in modo alternato?

Per ottenere un aumento (o una diminuzione) ordinato, è possibile aumentare per esempio: ogni 3 e 4 ferri in modo alternato, in questo modo: lavorare 2 ferri e aumentare sul 3° ferro, lavorare 3 ferri e aumentare sul 4°. Ripetere questa sequenza fino alla fine degli aumenti.

Vedere la lezione DROPS: Aumentare o diminuire 1 maglia ogni 3 e 4 ferri in modo alternato

all'inizio

16) Perchè il mio modello è diverso da quello della foto?

Le ripetizioni del motivo possono variare leggermente nelle diverse taglie, per ottenere le corrette proporzioni. Se non state lavorando la stessa taglia del capo nella foto, il vostro potrebbe essere leggermente diverso. Questi dettagli sono stati attentamente sviluppati e aggiustati in modo che l'aspetto finale del capo sia lo stesso per tutte le taglie.

Fare in modo di seguire le istruzioni e i diagrammi per la vostra taglia!

all'inizio

17) Come posso lavorare un cardigan in tondo invece che in piano?

Se preferite lavorare il modello in tondo, piuttosto che avanti e indietro sui ferri, dovete naturalmente fare delle modifiche. Dovrete aggiungere delle maglie per gli steeks al centro davanti (di solito 5 maglie), e seguire le istruzioni. Quando di solito si gira il lavoro e si lavora dal rovescio del lavoro, in questo caso si continua sullo steek e in tondo. Alla fine si deve tagliare per creare l'apertura, riprendere le maglie per lavorare i bordi e coprire i bordi tagliati.

Vedere il video DROPS: Come lavorare gli steeks e tagliare l'apertura

all'inizio

18) Posso lavorare un maglione in piano invece che in tondo?

Se preferite lavorare in piano, invece che in tondo, dovrete naturalmente fare delle modifiche al modello in modo da lavorare le parti separatamente e poi assemblarle alla fine. Dividere le maglie del corpo in 2, aggiungere 1 maglia di vivagno a ogni lato (per la cucitura) e lavorare il davanti e il dietro in modo separato.

Vedere la lezione DROPS: Posso adattare un modello disegnato per i ferri circolari ai ferri dritti ?

all'inizio

19) Perchè mantenete i filati fuori produzione nei vostri modelli?

Siccome filati diversi hanno qualità e struttura diversi, abbiamo scelto di mantenere il filato originale nei nostri modelli. Comunque, potere facilmente trovare delle opzioni tra le nostre qualità disponibili usando il nostro convertitore di filati, o semplicemente scegliendo un filato dallo stesso gruppo filati.

È possibile che alcuni rivenditori abbiano ancora dei filati fuori produzione in magazzino, o che qualcuno abbia pochi gomitoli a casa per cui desiderasse trovare un modello.

Il convertitore di filati vi fornirà sia il filato alternativo sia la quantità richiesta della nuova qualità.

all'inizio

20) Come convertire un modello con taglie da donna in uno con taglie da uomo?

Se avete trovato un modello che vi piace che è disponibile nelle taglie da donna, non è molto difficile convertirlo in quelle da uomo. La differenza maggiore sarà nella lunghezza delle maniche e del corpo. Iniziare a lavorare alla taglia da donna che pensate combaci con la misura del busto. La lunghezza aggiuntiva verrà lavorata appena prima di intrecciare le maglie per lo scalfo/arrotondamento della manica. Se il modello è lavorato top-down potete aggiungere la lunghezza appena dopo lo scalfo o prima della 1° diminuzione sulla manica.

Riguardo la quantità di filato aggiuntiva, questa dipende da quanta lunghezza è stata aggiunta, ma è meglio avere un gomitolo in più che uno in meno.

all'inizio

21) Come si può evitare che si formino i "pallini"?

Tutti i filati hanno un eccesso di fibre (dalla produzione) che possono apparire come "pallini". I filati spazzolati ("pelosi") hanno ancora più fibre in eccesso, causando maggiormente questo fenomeno.

Sebbene non sia possibile garantire al 100% che un filato spazzolato non faccia pallini, è possibile minimizzare drasticamente questo effetto seguenti questi passi:

1. Quando il capo è finito (prima di lavarlo) sbattetelo vigorosamente in modo che i cadano più peli possibili. NOTA: NON usate una spazzola o qualsiasi metodo che tiri il filato.

2. Mettete il capo in una borsa di plastica e mettetelo nel freezer - la temperatura farà in modo che le fibre si attacchino meno l'una all'altra e l'eccesso di fibre verrà eliminato più facilmente.

3. Lasciatela nel freezer per alcune ore prima di tirarla fuori e sbatterla ancora.

4. Lavare il capo seguendo le istruzioni sull'etichetta del filato.

all'inizio

22) Dove viene misurata la lunghezza di un capo?

Lo schema delle misura fornisce le informazioni che riguardano tutta la lunghezza del capo. Se è un maglione o un cardigan, la lunghezza è misurata dal punto più alto sulla spalla vicino alla scollatura, fino alla parte inferiore del capo. NON è misurato dalla punta della spalla. Similarmente, la lunghezza dello sprone viene misurata dal punto più alto sulla spalla in giù fino alla divisione del corpo e delle maniche.

In un cardigan le misure non vengono mai prese lungo i bordi, a meno che diversamente indicato. Misurare sempre all'interno delle maglie del bordo quando si misura la lunghezza.

Vedere la lezione DROPS: Come leggere un disegno schematico

all'inizio

23) Come faccio a sapere quanti gomitoli di filato mi servono?

La quantità di filato richiesta è indicata in grammi, ad esempio: 450 g. Per calcolare quanti gomitoli servono per prima cosa bisogna sapere quanti grammi ci sono in un gomitolo (25g, 50g o 100g). Questa informazione è reperibile cliccamdo sulla singola qualità di filato sulle nostre pagine. Dividere la quantità richiesta per la quantità in grammi di ogni gomitolo. Ad esempio, se ogni gomitolo è di 50g (la quantità più comune), il calcolo sarà il seguente: 450 / 50 = 9 gomitoli.

all'inizio

Avete acquistato un filato DROPS per realizzare questo modello? Allora avete diritto di essere aiutate dal negozio in cui avete acquistato il filato. Ecco la lista dei rivenditori DROPS!
Non riuscite a trovare la risposta si cui avete bisogno? Allora scorrete la pagina verso il basso e fate la vostra domanda in modo che uno dei nostri esperti possa cercare di aiutarvi. La risposta avverrà normalmente tra 5 e 10 giorni lavorativi.. Nel frattempo, potete leggere le domande e le risposte precedenti su quel particolare modello, o unirvi al DROPS Workshop su Facebook per ricevere aiuto dalle altre partecipanti!

Commenti / Domande (37)

Eva 22.09.2018 - 10:32:

Porqué hace ondas el cuadrado? No esta estirado como en vuestro video. Estoy utilizando Nepal y aguja del 5. Gracias!!

DROPS Design 29.09.2018 kl. 20:41:

Hola Eva, ya he respondido a tu anterior comentario, puedes ver la respuesta debajo.

Eva 22.09.2018 - 10:28:

Porque me hace ondas el cuadrado?? Estoy utilizando nepal y aguja del 5

DROPS Design 29.09.2018 kl. 20:36:

Hola Eva, el cuadrado te forma ondas cuando la tensión no es correcta. Es muy importante mantener la tensión del tejido uniforme en el patrón. Si tienes problemas con la tensión de la labor, puedes probar con diferentes agujas hasta encontrar la adecuada para tu tensión personal.

Paula 27.08.2018 - 22:56:

Is er ook een video van de mouwen, kom er helaas niet uit

DROPS Design 29.08.2018 kl. 11:12:

Dag Paula, Nee er is geen video voor de mouw, maar als je aangeeft waar je precies tegenaan loopt kunnen we je beter helpen. Je begint midden onder de mouw en je vervangt het eerste dubbel stokje door 4 lossen.

Paula 27.08.2018 - 22:54:

Is er ook een video van de mouwen, kom er helaas niet uit

Christelle Lavoine 06.05.2018 - 08:23:

Bonjour, je souhaiterais faire ce pull avec 1 coton qui se crochete en 2. Une taille 46/48 nécessiterait combien de pelotes sachant qu'elles font 100g et environ 560 mètres? Cordialement et bonne journée

DROPS Design 07.05.2018 kl. 09:08:

Bonjour Mme Lavoine, nous ne sommes malheureusement pas en mesure de pouvoir ajuster chacun de nos modèles à chaque demande individuellement. Pour toute assistance complémentaire, merci de bien vouloir contacter le magasin où vous avez acheté votre coton. Bon crochet!

Julie 25.03.2018 - 20:44:

Hi I am really struggling to follow the chart as I am not used to this format. Do you have a written version (UK English)? Or any advice? Thanks

DROPS Design 25.03.2018 kl. 23:03:

Dear Julie, we are sorry, but we don't have written out description of the charted pattern. If you get stuck you can always ask for help in person in the store you bought your DROPS yarn from. Happy crafting!

Luis 16.10.2017 - 16:48:

Des difficultes apres le carre pour realiser coins notamment...9 triples brides du milieu du cote 1 ne sont plus travaillees.... Coins comment evoluent ils apres le carre? J ai l impression de tout melanger un dessin plus complet aurait ete mieux pour moi.... quelqu un. Peut m aider? Merci

DROPS Design 17.10.2017 kl. 09:25:

Bonjour Luis, les 9 triple-brides au milieu du côté 1 sont pour l'encolure. On va crocheter maintenant chaque épaule (en taille S/M) ou continuer le carré à partir de l'épaule (autres tailles) après ces 9 triple brides et continuer ce côté/le rang jusqu'à l'autre côté du côté 1 en veillant à laisser ces 9 mailles non travaillées pour l'encolure. Bon crochet!

Penny 24.09.2017 - 18:21:

I'm struggling with the tension for this jumper. I've resorted to attempting the A5 gauge (I'm not very good at gauges) with a 4mm hook but it's still slightly more than 5cm. Can a hook 1.5mm smaller than required be right!? Thanks for any advice.

DROPS Design 25.09.2017 kl. 00:09:

Dear Penny, the way we crochet or knit can vary by each person widely. I personally knit/crochet very loosely, and often use needles in sizes 2 mm smaller than suggested. So, you should always nake a gauge swatch, and keep trying to find a needle with which you can achieve the given gauge, even if it is one or even 2 mm off from the suggested size. I hope this helps. Happy Crafing!

Wendy Nice 14.07.2017 - 00:20:

Thank you for this lovely pattern! I am working the back piece. I have finished the square, and the round of A.5/A.6. After I finish A.5 over all sts along side 1, should I then work one row with tr in every dtr as instructed for the front piece? I can't tell from the video if the tr row is on the back piece also. Thanks for your help!

DROPS Design 14.07.2017 kl. 08:49:

Hi wendy, Glad you like the pattern! Yes, you work the back piece as instructed for the front piece, but without the decreases for the neck. Happy crocheting!

Veronique 12.06.2017 - 18:53:

Ik ben gekomen tot 10 dubbelstokjes gemeerderd naar 65 driedubbelstokjes (A5 en A6 zijn nu klaar). Ik wil maat L maken. In het patroon staat: haak nu heen en weer langs het einde van kant 1. Moeten er nu extra toeren gehaakt worden voor ik aan de schouder begin of begin ik net als in maat S en M aan de schouder? En als ik extra toeren moet haken langs kant 1 voor ik aan de schouder moet beginnen, hoeveel toeren en welke steken?

DROPS Design 13.06.2017 kl. 14:56:

Hoi Veronique, In het patroon staat voor jouw maat precies beschreven hoe je dit doet. Haak nu heen en weer ...als volgt: Je kunt gewoon de beschrijving volgen die achter 'als volgt' staat. Veel haakplezier!

Lasciare un commento sul modello DROPS 171-35

Noi saremmo felici di ricevere i tuoi commenti e opinioni su questo modello!

Se vuoi fare una domanda, fai per favore attenzione a selezionare la categoria corretta nella casella qui sotto per velocizzare il processo di risposta. I campi richiesti sono indicati da *.

Dalla galleria #dropsfan

171-35 Harvest Love

Tiggerkeogh, Ireland

Harvest Love

Sonja, Germany