Come tagliare un cardigan e 6 diversi bordi

Tante persone sono spaventate dal “taglio” nei capi lavorati a mano, mentre altre non hanno problemi e anzi sono più che felici di tagliare senza dover cucire a macchina o senza dover lavorare un bordo all’uncinetto prima di tagliare. Vi raccomandiamo caldamente di leggere il testo sottostante per capire meglio in video.

In questo video DROPS usiamo il filato DROPS Nepal e vi mostriamo 3 diversi modi di cucire / affrancare i fili prima di tagliare. Vi mostriamo anche 6 diversi bordi. Non vi mostriamo come lavorare questi bordi nel video. I campioni del video hanno 7 maglie di steek (= maglie da tagliare), dal momento che lavoriamo a colori alterni e che la maglia centrale è indicata con un colore contrastante. Potete anche avere più o meno maglie di steek (= maglie da tagliare). Spesso in un modello di cardigan vi viene spiegato come lavorare in piano, e non le maglie di steek non vengono indicate, ma dovete aggiungerle voi.

Nei campioni A e B viene lavorata una riga a maglie basse, mentre per i campioni C, D, E e F, verrà effettuata una cucitura a macchina prima di tagliare. Nel campione A metà delle 3° maglie e metà delle 4° maglie vengono lavorate insieme, mentre metà delle 4° e metà delle 5° maglie vengono lavorate insieme nel campione B. Nei campioni C e D viene realizzata una cucitura a macchina e nei campioni E e F viene lavorato una cucitura a zigzag e una cucitura dritta.

Panoramica dei diversi bordi:

A) Il bordo da tagliare è lavorato a maglie basse con un filato più sottile di quello usato per il capo (usare un filato più sottile e con la stessa composizione se possibile, in questo video usiamo DROPS Flora, colore n° 19 corallo). Il bordo è una lunga striscia morbida lavorata a maglia legaccio che viene cucita al capo, fare in modo che il bordo non sia né troppo lungo né troppo corto rispetto al capo. Il bordo è cucito direttamente al capo dal rovescio del lavoro.

B) Il bordo da tagliare è lavorato a maglie basse con un filato più sottile di quello usato per il capo (usare un filato più sottile e con la stessa composizione se possibile, in questo video usiamo DROPS Flora, colore n° 19 corallo). Il bordo è lavorato in un pezzo unico, metà a coste (1 maglia diritto, 1 maglia rovescio con 1 maglia di vivagno a maglia legaccio) e metà a maglia rasata. Il bordo è cucito al capo con la maglia rasata rivolta verso il bordo del capo e cucito dal rovescio del lavoro.

C) Il bordo da tagliare è cucito usando un punto a zigzag con una macchina da cucire, a circa 0,5-1,0 cm dal punto in cui dev’essere tagliato. Per il bordo, riprendere le maglie nella prima maglia del capo stesso. Saltare circa 4 maglie per ogni maglia ripresa per evitare che il bordo sia troppo lungo rispetto al capo. Il bordo è lavorato a maglia legaccio fino alla lunghezza desiderata e il bordo del capo è nascosto con un nastrino decorativo.

D) Il bordo da tagliare è cucito usando un punto a zigzag con una macchina da cucire, a circa 0,5-1,0 cm dal punto in cui dev’essere tagliato. Per il bordo, riprendere le maglie nella prima maglia del capo stesso. Saltare circa 4 maglie per ogni maglia ripresa per evitare che il bordo sia troppo lungo rispetto al capo. Il bordo è lavorato a maglia rasata fino alla lunghezza desiderata, poi lavorare 1 ferro rovescio (bordo da piegare) e poi a maglia rasata. L’ultima parte a maglia rasata dev’essere rivolta verso il bordo del capo è cucita.

E) Il bordo da tagliare è cucito con una cucitura piana su una a punto zigzag (= 2 cuciture) usando una macchina da cucire, a circa 0,5-1,0 cm dal punto in cui dev’essere tagliato. Per il bordo, riprendere le maglie nella prima maglia del capo stesso. Saltare circa 4 maglie per ogni maglia ripresa per evitare che il bordo sia troppo lungo rispetto al capo. Il bordo è lavorato a coste, 2 maglie diritto, 2 maglie rovescio fino alla lunghezza desiderata e il bordo del capo è nascosto con un nastrino decorativo.

F) Il bordo da tagliare è cucito con una cucitura piana su una a punto zigzag (= 2 cuciture) usando una macchina da cucire, a circa 0,5-1,0 cm dal punto in cui dev’essere tagliato. Per il bordo, riprendere le maglie nella prima maglia del capo stesso. Saltare circa 4 maglie per ogni maglia ripresa per evitare che il bordo sia troppo lungo rispetto al capo. Il bordo è lavorato a coste, 2 maglie diritto, 2 maglie rovescio fino alla lunghezza desiderata. Sul rovescio del lavoro, riprendere lo stesso numero di maglie del bordo nella stessa maglia e lavorare a maglia rasata, questa parte va rivolta verso il bordo del capo e cucita.

Noi usiamo il filato DROPS Nepal in questo video.

The video above can be used in the following patterns

Potete modificare la velocità del video cliccando sull'icona delle sulla barra di riproduzione.

I nostri video non hanno il sonoro.

Siamo un'azienda multinazionale e vengono visualizzati da persone di tutto il mondo, che parlano lingue diverse, molte delle quali non capiscono l'inglese.

Abbiamo quindi scritto delle istruzioni per accompagnare questi video, e non ci sono suoni che disturbano durante la visione. Divertitevi!

Commenti (1)

Helle 13.09.2020 - 09:32:

Hvordan gør jeg med ærmer, når jeg har klippet op i den strikkede bluse Jeg er med på hvordan blusen skal klippes, men ærmerne virker sværere for hvor skal klippekanten gemmes

Lasciare un commento su questo video

Your email address will not be published. Required fields are marked *.