Coste inglesi - una panoramica

Le coste inglesi (a volte chiamate anche punto Brioche) sono una tecnica di lavoro in cui occasionalmente si usano maglie doppie per raggiungere un modello a strisce chiaro e visibile nel vostro lavoro – simile a un bordo a coste. La tecnica vi dà un risultato più pieno e spesso che è perfetto per lavorare sciarpe, coperte e maglioni.

Ci sono numerose varianti delle coste inglesi – classificate in base a quali/quante maglie lavorate tra le strisce (quanto sono vicine) per la specifica tecnica usata. Alcune varianti danno un motivo a strisce solo su un lato, mentre altre varianti dallo lo stesso motivo a strisce su entrambi i lati del lavoro. Le coste inglesi possono anche essere lavorate con 2 colori – il che aggiunge un effetto carino, dove il diritto e il rovescio del lavoro hanno opposti schemi di colore.

In ogni caso, tutte le varianti delle coste inglesi hanno in comune il fatto che si lavora con maglie doppie (sia facendo gettati, o lavorando nella maglia del ferro/giro precedente) – il che richiede più filato rispetto al bordo regolare a coste.

Le 4 tecniche più comuni di coste inglesi sono:

Le coste inglesi e Fisherman’s rib danno praticamente gli stessi risultati – le Fisherman’s rib possono comunque risultare più tirate rispetto alle coste inglesi, dal momento che si lavorano nella maglia sottostante. Entrambe danno lo stesso motivo sul diritto e sul rovescio del lavoro.

Le false coste inglesi utilizzano la stessa tecnica delle coste inglesi, ma si lavora il motivo a ferri/giri alterni.

Similmente, le false Fisherman’s rib utilizzano la stessa tecnica delle Fisherman’s rib, ma si lavora il motivo a ferri/giri alterni.

Sia le false coste inglesi che le false Fisherman’s rib danno un risultato con effetti diversi sul diritto e rovescio del lavoro – consumano pertanto meno filato rispetto al coste inglesi e Fisherman’s rib.


Come lavorare le 4 tecniche di coste inglesi

Queste tecniche possono essere lavorate sia avanti e indietro sui ferri, sia in tondo. Possono anche essere lavorate su un numero pari o dispari di maglie. Le spiegazioni sotto fanno riferimento a un lavoro in piano su un numero dispari di maglie.

La foto sulla sinistra mostra il lavoro dal diritto del lavoro e la foto sulla destra mostra il lavoro dal rovescio del lavoro.

Coste inglesi

Questa è la tecnica più comune per lavorare le coste inglesi e dà un risultato che è identico sul diritto e rovescio del lavoro.

Lavorare come segue (con 1 maglia di vivagno a maglia legaccio a ogni lato):

Ferro 1: 1 maglia a maglia legaccio *1 maglia diritto, 1 gettato, passare 1 maglia a rovescio*, ripetere *-* fino a quando rimangono 2 maglie, 1 maglia diritto, 1 maglia a maglia legaccio.

Ferro 2: 1 maglia a maglia legaccio *1 gettato, passare 1 maglia a rovescio, lavorare insieme a diritto il gettato e la maglia passata*, ripetere *-* fino a quando rimangono 2 maglie, 1 gettato, passare 1 maglia a rovescio, 1 maglia a maglia legaccio.

Ferro 3: 1 maglia a maglia legaccio *lavorare insieme a diritto il gettato e la maglia passata, 1 gettato, passare 1 maglia a rovescio* ripetere *-* fino a quando rimangono 3 maglie. Lavorare insieme a diritto il gettato e la maglia passata, 1 maglia a maglia legaccio.

Ripetere i ferri 2 e 3.

Vedere il video DROPS: Come lavorare le coste inglesi

Fisherman's rib

Questa tecnica dà un risultato che è identico sul diritto e sul rovescio del lavoro.

Lavorare come segue (con 1 maglia di vivagno a maglia legaccio a ogni lato):

Ferro 1 (rovescio del lavoro): lavorare tutte le maglie a diritto.

Ferro 2 (diritto del lavoro): 1 maglia diritto, *1 maglia rovescio, 1 maglia diritto nella maglia direttamente sotto la maglia successiva* ripetere *-* fino alla fine del ferro.

Ripetere il ferro 2.

Vedere il video DROPS: Come lavorare le Fisherman's rib (variante delle coste inglesi) avanti e indietro sui ferri

False coste inglesi

Le false coste inglesi prevedono la stessa tecnica delle coste inglesi, ma si lavorano i gettati solo a ferri/giri alterni – ci sarà un motivo a strisce solo sul diritto del lavoro.

Lavorare come segue (con 1 maglia di vivagno a maglia legaccio a ogni lato):

Ferro 1: 1 maglia a maglia legaccio, *1 maglia diritto, 1 gettato, passare 1 maglia a rovescio*, ripetere *-*fino a quando rimangono 2 maglie, 1 maglia diritto, 1 maglia a maglia legaccio.

Ferro 2: 1 maglia a maglia legaccio, * 1 maglia diritto, lavorare insieme a rovescio il gettato e la maglia passata*, ripetere *-* fino a quando rimangono 2 maglie, 1 maglia diritto, 1 maglia a maglia legaccio.

Ripetere i ferri 1 e 2.

Vedere il video DROPS: Come lavorare le false coste inglesi (1)

False Fisherman's rib

Le false Fisherman’s rib prevedono la stessa tecnica delle Fisherman’s rib, ma si lavora nella maglia sottostante solo a ferri/giri alterni – ci sarà un motivo a strisce solo sul diritto del lavoro.

Lavorare come segue (con 1 maglia di vivagno a maglia legaccio a ogni lato):

Ferro 1 (rovescio del lavoro): lavorare tutte le maglie a diritto.

Ferro 2 (diritto del lavoro): 1 maglia diritto, *1 maglia rovescio, 1 maglia diritto nella maglia direttamente sotto la maglia successiva* ripetere *-* fino alla fine del ferro. (Quando il numero delle maglie è dispari, finire il ferro con 1 maglia rovescio).

Ripetere i ferri 1 e 2.

Vedere il video DROPS: Come lavorare le shaker rib (variante delle coste inglesi)

Commenti (1)

Sahar Taha 25.03.2019 - 18:38:

You are very great to collect these stitches and help us to know the difference between them

Lasciare un commento o una domanda inerente a questa lezione

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato. I campi richiesti sono indicati da *.