DROPS / 187 / 11

Golden Heart Jacket by DROPS Design

Cardigan ai ferri con sprone rotondo, motivo jacquard norvegese e maniche a ¾, lavorato dall’alto verso il basso (top down). Taglie: Dalla S alla XXXL. Il cardigan è lavorato in DROPS Cotton Merino.

DROPS Design: Modello n° cm-084
Gruppo filati B
-----------------------------------------------------------
Taglie: S - M - L - XL - XXL - XXXL
Materiali:
DROPS COTTON MERINO di Garnstudio (appartiene al gruppo filati B)
350-400-450-500-500-550 g colore 15, giallo senape
50-50-50-50-50-50 g colore 01, panna

Il cardigan può anche essere lavorato con uno dei:
"Filati alternativi (Gruppo filati B)" – vedere il link sotto.

FERRI A DOPPIA PUNTA e FERRI CIRCOLARI (40 + 60 oppure 80 cm) DROPS n° 4 – o misura necessaria per ottenere un campione di 21 maglie e 28 ferri a maglia rasata = 10 cm in larghezza e 10 cm in altezza.

FERRI A DOPPIA PUNTA e FERRI CIRCOLARI (60 oppure 80 cm) DROPS n° 3 – per le coste.

BOTTONI DROPS IN MADREPERLA, Concavo (bianco) n° 521: 6-6-6-7-7-7 pezzi.
----------------------------------------------------------

Volete utilizzare un filato diverso? Provate il nostro convertitore di filati!
Non siete sicuri di quale taglia scegliere? Quindi potrebbe servirvi sapere che la modella nella foto è alta circa 170 cm e veste la taglia S o M. Se state realizzando un maglione, cardigan, vestito o indumenti del genere, troverete un grafico con le misure del modello finito (in cm) alla fine delle spiegazioni.
Comments (2)
DROPS Cotton Merino DROPS Cotton Merino
50% Lana, 50% Cotone
a partire da 3.35 € /50g
DROPS Cotton Merino uni colour DROPS Cotton Merino uni colour 3.35 € /50g
Fiordilana
Ferri & Uncinetti
Potete acquistare il filato per realizzare questo modello a partire da 26.80€. Per saperne di più.
INFORMAZIONI GENERALI:

COSTA A LEGACCIO /PUNTO LEGACCIO (in tondo):
1 costa a legaccio = 2 giri.
Lavorare 1 giro a diritto e 1 giro a rovescio.

COSTA A LEGACCIO/PUNTO LEGACCIO (avanti e indietro sui ferri):
1 costa a legaccio = lavorare 2 ferri a diritto.

SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI (per lo sprone rotondo):
Per calcolare ogni quante maglie aumentare a intervalli regolari, sottrarre dal numero complessivo delle maglie (p.es 110 maglie) le maglie dei bordi davanti (p.es 10 maglie) e dividere il risultato per il numero di aumenti da fare (p.es 13) = 7,7. Quindi, in questo caso, per aumentare, fare 1 maglia gettata dopo ogni 8 maglie circa; al giro successivo, lavorare le maglie gettate ritorte per evitare che si formino dei buchi. Non aumentare sulle maglie dei bordi davanti.

MOTIVO JACQUARD:
Vedere i diagrammi da A.1 a A.3. Seguire il diagramma corrispondente alla propria taglia (per i diagrammi A.1 e A.2).
I diagrammi mostrano tutti i ferri del motivo, visti sul diritto del lavoro. Lavorare il motivo jacquard a maglia rasata.

RAGLAN:
Aumentare sempre sul diritto del lavoro!
Aumentare 1 maglia da ciascun lato dei 4 segni in corrispondenza di ogni passaggio tra il davanti/dietro e le maniche, come segue: iniziare 1 maglia prima del segno, 1 maglia gettata, 2 maglie diritto (il segno si trova tra queste 2 maglie), 1 maglia gettata (= 2 maglie aumentate). Nel corso del ferro successivo (sul rovescio del lavoro), lavorare le maglie gettate a rovescio per formare dei buchi.

SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI (al centro sotto la manica):
Iniziare 3 maglie prima del segno, 2 maglie insieme a diritto, 2 maglie diritto (il segno si trova tra queste 2 maglie), passare 1 maglia a diritto senza lavorarla, 1 maglia a diritto, accavallare la maglia passata sulla maglia lavorata (= 2 maglie diminuite).

ASOLE:
Aprire le asole sul bordo davanti destro (quando il capo è indossato): lavorare sul diritto del lavoro finché non rimangono 3 maglie sul ferro, fare 1 maglia gettata, lavorare le 2 maglie successive insieme a diritto e lavorare l’ultima maglia a diritto. Sul ferro successivo (sul rovescio del lavoro), lavorare la maglia gettata a diritto per formare un buco.
Aprire la prima asola sulla prima riga sul diritto del lavoro dopo il bordo a punto legaccio del collo. Aprire le altre 5-5-5-6-6-6 asole a distanza di circa 8-8½-8½-8-8-8½ cm l’una dall’altra.
----------------------------------------------------------

CARDIGAN:
Si lavora avanti e indietro sui ferri circolari a partire dal centro davanti e dall’alto verso il basso. Lavorare le maniche in tondo sui ferri circolari corti, dall’alto verso il basso. Passare ai ferri a doppia punta quando necessario.

COLLO:
Avviare 110-114-120-126-130-136 maglie (comprese 5 maglie per il bordo davanti da ciascun lato) con i ferri circolari n° 3 ed il colore giallo senape. Lavorare 2 COSTE A LEGACCIO – vedere le spiegazioni sopra. Lavorare 1 ferro a diritto sul diritto del lavoro e durante questo ferro aumentare 13-23-17-25-21-29 maglie a intervalli regolari – vedere il SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI e ricordarsi di aprire le ASOLE sul bordo davanti destro – vedere le spiegazioni sopra = 123-137-137-151-151-165 maglie. Passare ai ferri circolari n° 4 e lavorare 1 ferro a rovescio sul rovescio del lavoro con 5 maglie a diritto da ciascun lato per i bordi davanti. Proseguire con lo sprone come indicato sotto. RICORDARSI DI MANTENERE LA CORRETTA TENSIONE DEL LAVORO!

SPRONE:
Lavorare il primo ferro come segue sul diritto del lavoro: 5 maglie per il bordo davanti a punto legaccio, ripetere il diagramma A.1A finché non rimangono 6 maglie (= 8-9-9-10-10-11 ripetizioni di 14 maglie), diagramma A.1B (= 1 maglia) e finire con 5 maglie per il bordo davanti a punto legaccio. Proseguire seguendo il motivo in questo modo aumentando come indicato nel diagramma A.1A. ALLO STESSO TEMPO, durante l’ultimo ferro del diagramma A.1 (rovescio del lavoro) aumentare 8-9-9-10-10-11 maglie a intervalli regolari. Dopo aver lavorato il diagramma A.1 1 volta in verticale, ci sono 163-182-182-201-201-220 maglie.
Lavorare il ferro successivo come segue, sul diritto del lavoro: 5 maglie per il bordo davanti a punto legaccio, ripetere il diagramma A.2A finché non rimangono 6 maglie (= 8-9-9-10-10-11 ripetizioni di 19 maglie), diagramma A.2B (= 1 maglia) e finire con 5 maglie per il bordo davanti a punto legaccio. Proseguire seguendo il motivo in questo modo aumentando come indicato nel diagramma A.2. Dopo aver lavorato il diagramma A.2 1 volta in verticale, ci sono 219-245-245-271-271-297 maglie e il lavoro misura circa 12-12-12-14-14-14 cm dal bordo di avvio delle maglie, misurati al centro sul davanti. Proseguire con il colore giallo senape fino alla fine del lavoro.
Lavorare 1 ferro a diritto sul diritto del lavoro e durante questo ferro aumentare 7-5-1-3-3-5 maglie a intervalli regolari = 226-250-246-274-274-302 maglie. Lavorare 1 ferro a rovescio sul rovescio del lavoro con 5 maglie a diritto da ciascun lato.
Inserire ora 4 segni nel lavoro, senza lavorare le maglie: inserire il primo segno dopo le prime 39-42-42-47-49-55 maglie (= davanti), inserire il 2° segno dopo le 40-46-44-48-44-46 maglie successive (= manica), inserire il 3° segno dopo le 68-74-74-84-88-100 maglie successive (= dietro) e inserire il 4° segno dopo le 40-46-44-48-44-46 maglie successive (= manica). Ci sono ora 39-42-42-47-49-55 maglie dopo l’ultimo segno, per il davanti.
Proseguire a maglia rasata con 5 maglie per il bordo davanti a punto legaccio da ciascun lato. ALLO STESSO TEMPO, durante il primo ferro sul diritto del lavoro, aumentare per il RAGLAN – vedere le spiegazioni sopra (= 8 maglie aumentate). Continuare ad aumentare per il raglan ogni 2 ferri (quindi ad ogni ferro sul diritto del lavoro) 11-12-16-16-19-19 volte in tutto da ciascun lato dei 4 segni = 314-346-374-402-426-454 maglie.
Continuare come prima senza aumentare per il raglan, ma per continuare la linea traforata lungo ogni raglan, lavorare ora il diagramma A.3 in ogni passaggio tra il davanti/dietro e le maniche (il segno si trova al centro del diagramma A.3).
Quando il lavoro misura 23-25-27-29-31-33 cm, lavorare il ferro successivo come segue, sul rovescio del lavoro:
Lavorare come prima le prime 50-54-58-63-68-74 maglie (= davanti), mettere in attesa su un ferma maglie le 62-70-76-80-82-84 maglie successive per la manica, avviare 6-6-8-8-10-12 nuove maglie (= lato, sotto la manica), lavorare 90-98-106-116-126-138 maglie a rovescio (= dietro), mettere in attesa su un ferma maglie le 62-70-76-80-82-84 maglie successive per la manica, avviare 6-6-8-8-10-12 nuove maglie (= lato, sotto la manica) e lavorare come prima le restanti 50-54-58-63-68-74 maglie (= davanti). Finire i davanti / dietro e le maniche separatamente. DA ADESSO IN AVANTI, MISURARE IL LAVORO DA QUESTO PUNTO!

DAVANTI E DIETRO:
= 202-218-238-258-282-310 maglie. Proseguire a maglia rasata e con 5 maglie per il bordo davanti a punto legaccio da ciascun lato. Quando il lavoro misura 32 cm dalla separazione, passare ai ferri circolari n° 3. Lavorare 2 coste a legaccio avanti e indietro. Ritornare ai ferri circolari n° 4 e intrecciare lavorando le maglie a diritto sul diritto del lavoro. Il cardigan misura circa 56-58-60-62-64-66 cm a partire dalla spalla.

MANICHE:
Riportare le maglie messe in attesa su uno dei ferma maglie sul lato del lavoro sui ferri circolari corti n° 4 e, inoltre, riprendere 1 maglia in ognuna delle 6-6-8-8-10-12 maglie avviate sotto la manica = 68-76-84-88-92-96 maglie. Inserire 1 segno al centro delle 6-6-8-8-10-12 nuove maglie. Lavorare a maglia rasata in tondo. Quando il lavoro misura 2 cm dalla separazione, diminuire 2 maglie al centro, sotto la manica – vedere il SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI. Diminuire in questo modo per un totale di 9-12-15-15-16-17 volte, come segue:
Taglia S: ogni 8 giri,
Taglia M: ogni 5 giri,
Taglia L: ogni 4 giri,
Taglia XL: in modo alternato ogni 3 e 4 giri,
Taglia XXL: ogni 3 giri e
Taglia XXXL: in modo alternato ogni 2 e 3 giri = 50-52-54-58-60-62 maglie. Continuare finché la manica non misura 26-24-23-21-19-18 cm dalla separazione. Passare ai ferri a doppia punta n° 3 e lavorare 2 coste a legaccio in tondo. Ritornare ai ferri a doppia punta n° 4 e intrecciare lavorando le maglie a diritto. Lavorare l’altra manica in modo uguale.

CONFEZIONE:
Attaccare i bottoni.

Diagramma

= giallo senape
= panna
= 1 maglia gettata tra 2 maglie; al giro successivo, lavorare la maglia gettata ritorta per evitare che si formi un buco
= ferro con aumenti




Comments (2)

Elizabeth Statmore 19.12.2017 - 05:52:

I love the happy, lemon curd construction and swirls of cream in the yoke!

Tenna Olsen 14.12.2017 - 22:13:

Spring sunshine

Post a comment to pattern DROPS 187-11

Noi saremmo felici di ricevere i tuoi commenti e opinioni su questo modello!

Se vuoi fare una domanda, fai per favore attenzione a selezionare la categoria corretta nella casella qui sotto per velocizzare il processo di risposta.

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato. I campi richiesti sono indicati da *.